Fg05 26

timeline sui Modelli Atomici

By af1234
  • 384

    Aristotele

    Aristotele
    Nel IV secolo a.C Aristotele propose la teoria della continuità della materia, la quale dice che la materia è formata da 4 elementi: fuoco, aria, acqua e terra.
  • 460

    Democrito e Leucippo

    Democrito e Leucippo
    Nel V- IV secolo a.C. la corrente filosofica dell’ atomismo (Democrito) sostiene che la materia è formata da particelle piccolissime indivisibili, ATOMI. Esso diede inizio alla teoria atomicia insieme a Leucippo senza nessuna prova.
  • John Dalton

    John Dalton
    Solo dopo, nel 1808, viene proposto un modello atomico su base sperimentale da Dalton, dice che l’ atomo è visto come una particella indivisibile, rappresentata come una sfera. Lo fece basandosi su 3 punti fissi:
    1.Tutta la materia è fatta da particelle microscopiche indistruttibili e invisibili chiamate atomi
    2.Tutti gli atomi di uno stesso elemento sono identici e hanno uguale massa
    3.Gli atomi di un elemento non possono essere convertiti in atomi di altri elementi
  • Thomson

    Thomson
    video esperimento Thomson
    Nel 1897 il fisico inglese J.J Thomson scoprì l’elettrone di carica negativa, dimostrando che i raggi emessi dal catodo (raggi catodici) sono particelle di carica negativa.
    Infine esso affermò che l’ atomo è un corpuscolo pieno e lo si può paragonare a un’ anguria o a un panettone.
  • Ernest Rutherford

    Ernest Rutherford
    Nuovo modello di atomo: planetario, simile al sistema solare.
    Rutherford capì, interpretando in modo geniale l’esperimento, che l’atomo era sostanzialmente uno spazio quasi del tutto vuoto!un nucleo denso, dotato di carica elettrica positiva, attorno al quale ruotano, come i pianeti intorno al Sole, gli elettroni, particelle dotate di carica elettrica
    negativa (modello planetario) in orbite circolari. Non presenta neutroni.