Roma

Linea del tempo su Roma - Beatrice e Esther

  • 753 BCE

    Nascita di Roma

    Nascita di Roma
    La nascita di Roma si suddivide in 2 versioni quella realistica e quella leggendaria, quella realistica parla dei 7 re di Roma (anche esse ha un fondamento mistico perchè non erano veramente 7) che si coalizzarano per fondare un'unica e grande città insieme ai loro villaggi.
    Invece quella leggendaria narra di Romolo e Remo, due fratelli abbandonati che sono stati allevati da una lupa, dopo uno scontro per chi dovesse diventare re della nuova città ne sopravisse solo 1 Romolo.
  • Period: 753 BCE to 509 BCE

    periodo monarchico

    La monarchia romana è un periodo della storia di Roma che inizia nel VIII secolo a.C. e si conclude nel 509 a.C. con la cacciata dell'ultimo re di Roma. La monarchia romana si regge sulla ripartizione dei poteri in tre distinte istituzioni:Re, Senato e Comizi curiati
  • 509 BCE

    Nascita della repubblica romana

    Nascita della repubblica romana
    Sesto Tarquinio, figlio di Tarquinio il Superbo sin dal primo giorno che conobbe Lucrezia ne fu affacinato tanto che decise di tornare a trovarla da solo. durante la notte minacciò di ucciderla e di accusarla del grado pìù alto di adulterio, Lucrezia per paura, si concesse a lui. Dopo aver denunciato il fatto al padre e al marito si uccise, chiedendo a loro di punire severamente il colpevole. Dopo questo avvenimento secondo la leggenda Tarquinio venne cacciato da Roma e nacque la repubblica .
  • 496 BCE

    La battaglia di lago regillo

    La battaglia di lago regillo
    Dopo aver cacciato Tarquinio il Superbo, la nuova repubblica si trova ad affrontare l’ostilità delle città latine confinanti che, tentano di affermare la propria posizione ai danni di Roma.
    I Latini si schierano nei pressi del lago Regillo dove, si combatte la battaglia. Nell’imminenza dello scontro, a Roma viene nominato un dittatore, Aulo Postumio, al quale è affidato il comando dell’esercito. Lo scontro tra Romani e Latini si conclude a favore di Roma.
  • 494 BCE

    La secessione dell’Aventino

    La secessione dell’Aventino
    Secondo la tradizione, tra le secessioni della plebe, la prima si attuò nel 494 a.C. La plebe si ritirò sul Monte Sacro o, secondo un’altra tradizione, sul colle Aventino, per ottenere la parificazione dei diritti con i patrizi, e ci riuscirono.
  • 493 BCE

    Il foedus Cassianum

    Il foedus Cassianum
    Il foedus Cassianum fu un accordo stipulato nel 493 a.C. tra i Romani e i Latini, in base al quale essi si impegnavano:
    alla pace perpetua;ad un reciproco aiuto in caso di attacchi da parte dei nemici; al comando, a turno, degli eserciti impegnati nelle guerre comuni; ad una giusta divisione dei bottini di guerra;alla fondazione, in comune, di colonie.
  • 451 BCE

    Leggi delle 12 tavole

    Leggi delle 12 tavole
    Le leggi delle 12 tavole, perché incise su bronzo, furono le prime leggi scritte romane, contenevano precise disposizioni sul diritto di proprietà, sul testamento, sulla famiglia, e così via.
    Esse si fondavano sul principio di eguaglianza di tutti i cittadini davanti alla legge.
  • 445 BCE

    Legge Canuleia

    Legge Canuleia
    La legge Canuleia fu una legge proposta dal tribuno della plebe Gaio Canuleio nel 445 a.C., con la quale venne abolito il divieto di nozze tra patrizi e plebei. Tale divieto risalente alle tradizioni dell'epoca arcaica di Roma e codificato dalle Leggi delle XII tavole, entrate in vigore nel 450 a.C.
  • 390 BCE

    Il sacco di Roma

    Il sacco di Roma
    i soldati romani si dispersero di fronte all'assalto dei Galli, riuscirono a invadere Roma e la saccheggiarono, rimase solo la rocca del Campidoglio, da qui nacque la leggenda. In realtà i romani, vennero a patti con i Galli, che dopo aver ottenuto un cospicuo riscatto, decisero di ritirarsi.
  • Period: 343 BCE to 341 BCE

    Prima guerra sannitica

    La prima guerra Sannitica nacque perchè Roma voleva espandersi nel sud Italia, questa condizioni portarono ad un'inevitabile scontro con i Sanniti, qua nacque la prima guerra sannitica che si concluse con la vittoria dei Romani che poterono affermare il proprio dominio sulla Campania dove furono create numerose colonie.
  • 338 BCE

    la fine del foedus Cassianum

    la fine del foedus Cassianum
    La linea politica espansionistica di Roma, non piacque ai popoli latini. La rivalità tra i popoli che contenuta per tutto quel tempo, a causa di questo fatto fece sollevare le città latine, che però furono rapidamente battute dall'esercito romano. Dopodiché la lega latina si sciolse. e fu sostituita da un sistema di patti di alleanza fra Roma e le singole città.
  • 326 BCE

    Lex Poetelia-Papiria

    Lex Poetelia-Papiria
    La Lex Poetelia Papiria era una legge della Repubblica romana che aboliva il Nexum, ovvero l'accordo con cui il debitore forniva, come garanzia di un prestito, l'asservimento di se stesso - o di un membro della sua famiglia su cui avesse la potestà (un figlio ad esempio) - in favore del creditore fino all'estinzione del debito.
  • Period: 326 BCE to 304 BCE

    Seconda guerra Sannitica

    La seconda guerra Sannitica durò 22 anni.
    Una importante vittoria dei Sanniti fu quella delle Forche Caudine, nel 321 a.C. l'esercito romano fu umiliato. I Romani furono disarmati e costretti a passare sotto un percorso formato da tre lance incrociate, in segno di sottomissione essendo costretti ad abbassare la schiena di fronte ai vincitori. La seconda guerra sannitica si concluse con i Sanniti che chiesero la pace e rinunciarono ai territori che possedevano sul mare.
  • 300 BCE

    Lex Ogulnia

     Lex Ogulnia
    Nel 300 a. C la legge Ogulnia aprì ai plebei l'accesso al pontificato: veniva così riconosciuto che la gestione della "pace con gli dei" non era più una prerogativa dei patrizi
  • Period: 298 BCE to 290 BCE

    Terza guerra Sannitica

    La terza guerra sannitica durò 9 anni. nella terza guerra sannitica gli Etruschi e Galli attaccarono i Romani da nord, mentre i Sanniti li attaccarono da sud.L'esercito romano era numericamente inferiore e subì alcune sconfitte iniziali, ma successivamente riuscì ad evitare che gli eserciti nemici si ricongiungessero. Nel 290 a.C. Roma attaccò i Sanniti nel loro territorio sconfiggendoli definitivamente. Questa vittoria segnò l'inizio del dominio di Roma su tutta la penisola tranne per Taranto.
  • Period: 280 BCE to 272 BCE

    La guerra contro Pirro

    La guerra di Pirro si svolge nel III secolo a.C. tra i romani e l'esercito greco del re dell'Epiro, Pirro, giunto in soccorso della città di Taranto. Pirro giunge in Italia con un esercito molto potente (elefanti). Vince diverse battaglie ma perde la guerra. Le guerre contro i romani e i cartaginesi costringono Pirro a tornare nell'Epiro.Nel 272 a.C. Roma e Taranto siglano un'alleanza e i romani possono così estendersi su tutta l'Italia meridionale fino allo stretto di Messina.
  • Period: 264 BCE to 241 BCE

    Prima gueera punica

    video riassuntivo sulla prima guerra punica: https://youtu.be/yrlmdvPaRq0
  • Period: 218 BCE to 201 BCE

    Seconda guerra punica

    video riassuntivo seconda guerra punica https://youtu.be/ap6mm8zmsHM
  • Period: 192 BCE to 188 BCE

    Guerra Sirriaca

    La guerra romano-siriaca, chiamata anche guerra contro Antioco III e lega etolica, fu uno scontro bellico che vide contrapposti i romani e i loro alleati contro l'Impero seleucide e la Lega etolica tra il 192 e il 188 a.C. La vittoria arrise nettamente a Roma, che ribadì la propria egemonia nell'area greca e la impose anche nel Mediterraneo orientale.
  • Period: 149 BCE to 146 BCE

    Terza guerra punica

    video riassuntivo sulla terza guerra punica https://youtu.be/FT6s4sw4RbA (noi consigliamo di mettere questovideo in 1.25)
  • 133 BCE

    Le riforme dei Gracchi

    Le riforme dei Gracchi
    video riassuntivo sull'impossile riforma dei fratelli Gracco https://youtu.be/orqxqZ6t8Dc (dal minuto 6:10 in poi)
  • Period: 88 BCE to 80 BCE

    Mario e Silla e la guerra civile