GLI EVENTI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

By Irmina7
  • La Germania invade la Polonia

    La Germania invade la Polonia
    Il 1 settembre del 1939 la Germania di Hitler invade la Polonia e la occupa. Francia e Inghilterra capiscono che le intenzioni della Germania non sono pacifiche e decidono di intervenire.
  • Period: to

    seconda guerra mondiale

  • Francia e Regno Unito dichiarano guerra alla Germania

    Francia e Regno Unito dichiarano guerra alla Germania
    Francia e Regno Unito decidono di dichiarare guerra alla Germania in seguito all’invasione della Polonia. Inizia così la seconda guerra mondiale, programmata per essere una guerra lampo ma che si trasformerà nel conflitto più devastante di sempre.
  • Anche l’Unione sovietica invade la Polonia

    Anche l’Unione sovietica invade la Polonia
    Il 17 settembre 1939 anche l’Unione sovietica, guidata da Stalin invade e occupa la Polonia, onorando il patto di Molotov-Ribbentrop stipulato con la Germania.
    Dopo dieci giorni l’esercito polacco si arrende, consegnando la nazione nelle mani di Hitler e Stalin.
  • Period: to

    La Germania invade la Danimarca e la Norvegia

    Il 9 aprile 1940 Hitler invade le nazioni di Danimarca e Norvegia. La Danimarca si arrende quello stesso giorno e viene occupata dei tedeschi. La Norvegia, invece, riesce a resistere fino al 9 giugno 1939, giorno in cui anch’essa cede e viene occupata dai nazisti.
  • L’Italia entra in guerra al fianco della Germania

    L’Italia entra in guerra al fianco della Germania
    Il 10 giugno 1940 l’Italia entra in guerra al fianco della Germania, sotto il governo di Mussolini.
  • La Francia firma l'armistizio con cui cede alla Germania la parte settentrionale del paese

    La Francia firma l'armistizio con cui cede alla Germania la parte settentrionale del paese
    Dopo essere stata sotto attacco della Germania dal 10 maggio 1940, il 22 giugno la Francia firma un armistizio con il quale cede alla Germania la parte settentrionale del paese e nel sud della Francia viene istituito lo stato collaborazionista di Vichy.
  • Period: to

    La battaglia d’Inghilterra

    Il 10 luglio 1940 Hitler diede inizio ad un feroce attacco aereo contro l’Inghilterra, che duro per mesi, fino al 31 ottobre 1940. Con questi attacchi aerei prolungati, che presero poi il nome di “battaglia d’Inghilterra”, Hitler sperava di piegare il Regno Unito e assumerne il controllo. Tuttavia l’Inghilterra resistette e la Germania nazista venne sconfitta definitivamente su questo fronte il 31 ottobre 1940.
  • L’Italia invade l’Africa ai danni degli inglesi

    L’Italia invade l’Africa ai danni degli inglesi
    Il 13 settembre 1940 l’Italia invade l’Africa in un’offensiva contro gli inglesi. Inizialmente l’esercito fascista colse di sorpresa i britannici e riuscì a conquistare qualche territorio, ma dopo poco la situazione si ribalta e gli inglesi, oltre a recuperare le posizioni personali,e riescono a strappare all’Italia i suoi territori africani.
  • Il Giappone entra in guerra a fianco dell’asse Roma-Berlino

    Il 27 settembre 1940 il Giappone entra a far parte dell’asse Roma-Berlino, che diventa asse Roma-Berlino-Tokyo, e entra in guerra contro gli alleati.
  • L’Italia invade la Grecia

    L’Italia invade la Grecia
    Passando per l’Albania, il 28 ottobre 1940 l’Italia invade la Grecia, ma anche questa volta l’azione italiana fallisce. Nel dicembre del 1940 infatti, l’esercito greco riesce a bloccare l’offensiva italiana e respinge l’esercito fascista.
  • Period: to

    L’asse invade l’Unione sovietica

    Il 22 Giugno 1941 gli alleati dell’asse iniziano l’invasione dell’Unione sovietica, un’operazione che durerà fino all’inverno di quell’anno, e che si rivelerà un duro colpo per gli eserciti nazista e fascista di Hitler e Mussolini.
  • Germania e Italia sono costrette dall’URSS ad una caotica ritirata

    Germania e Italia sono costrette dall’URSS ad una caotica ritirata
    Il 6 dicembre 1941, giunti alla periferia di Mosca, gli eserciti di Germania e Italia vengono costretti da una controffensiva dell’esercito dell’Unione sovietica ad una caotica e terribile ritirata, che mieterà migliaia di vittime.
  • Il Giappone bombarda Pearl Harbor

    Il Giappone bombarda Pearl Harbor
    Il 7 dicembre 1941 la flotta aerea giapponese bombarda la base navale americana di Pearl Harbor, scatenando l’ira degli Stati Uniti, che erano rimasti neutrali.
  • Gli Stati Uniti entrano in guerra contro l’Asse

    Gli Stati Uniti entrano in guerra contro l’Asse
    L’8 dicembre 1941, in seguito all’attacco di Pearl Harbor da parte dei giapponesi, gli Stati Uniti entrano in guerra al fianco di Regno Unito e Francia, per contrastare gli Stati dell’Asse.
  • Lo sbarco degli alleati in Sicilia

    Lo sbarco degli alleati in Sicilia
    Il 10 luglio 1943 gli eserciti inglese e americano sbarcano in Sicilia, e dopo un mese, nell’agosto 1943, assumono il controllo dell’isola.
    Da qui inizia per gli alleati la risalita dell’Italia per liberare la penisola dal fascismo di Mussolini.
  • Benito Mussolini viene destituito e arrestato

    Il 25 luglio 1943 Benito Mussolini viene destituito dalla sua carica e arrestato. Al suo posto viene incaricato il generale Pietro Badoglio di creare un nuovo governo.
  • Badoglio si arrende agli alleati e firma un armistizio

    Badoglio si arrende agli alleati e firma un armistizio
    L’8 settembre 1943, il governo guidato da Badoglio si arrende incondizionatamente agli Alleati, firmando un armistizio che mette fine alla guerra in Italia.
    I Tedeschi, però, prendono il controllo di Roma e dell’Italia settentrionale e istituiscono uno stato fantoccio Fascista guidato da Mussolini, il quale verrà liberato il 12 settembre da un commando tedesco
  • Benito Mussolini viene liberato dai nazisti

    Il 12 settembre 1943 i nazisti, sotto ordine di Hitler, liberano Benito Mussolini, che diventa capo della neonata Repubblica Sociale Italiana.
  • Gli alleati sbarcano in Normandia

    Gli alleati sbarcano in Normandia
    Il 6 giugno 1944 gli alleati attuano lo sbarco in Normandia, studiato in precedenza.
    Le forze anglo-americane superano l’opposizione tedesca sulle spiagge della Normandia e proseguono velocemente verso est e verso la capitale, Parigi. Alla fine di settembre, gli Alleati raggiungono il confine con la Germania.
    Alla fine di dicembre, praticamente tutta la Francia, insieme a buona parte del Belgio e parte dell’Olanda meridionale, vengono liberate dal dominio tedesco.
  • L’Italia viene liberata

    L’Italia viene liberata
    Il 25 aprile 1945 gli alleati liberano Milano dai nazisti e dai fascisti, e l’Italia e finalmente fuori dalla guerra, libera.
  • La Germania si arrende

    La Germania si arrende
    Il 7 Maggio 1945 anche la Germania cede, senza più il leader dei nazisti che si era suicidato il 30 aprile 1945.
    La Germania firma la resa incondizionata e la vittoria va alle forze alleate.
  • Gli americani sganciano la bomba atomica su Hiroshima per piegare il Giappone

    Gli americani sganciano la bomba atomica su Hiroshima per piegare il Giappone
    Dato che il Giappone continuava a combattere, rifiutando di arrendersi, il 6 agosto 1945 gli Stati Uniti decisero di sganciare una bomba atomica sulla città giapponese di Hiroshima, che viene rasa al suolo.
  • Gli Stati Uniti lasciano una seconda bomba atomica su Nagasaki

    Gli Stati Uniti lasciano una seconda bomba atomica su Nagasaki
    Il 9 agosto 1945, tra giorni dopo aver sganciato la prima bomba atomica su Hiroshima, gli Stati Uniti sganciarono una seconda bomba atomica sulla città di Nagasaki, che venne anch’essa distrutta completamente.
  • Il Giappone si arrende ufficialmente

    Il Giappone si arrende ufficialmente
    Il 1 settembre 1945 il Giappone annuncia ufficialmente di essersi arreso, mettendo fine al secondo, devastante, conflitto mondiale.
  • Finisce la seconda guerra mondiale

    Finisce la seconda guerra mondiale
    Il 2 settembre 1945, in seguito alla resa del Giappone, si conclude ufficialmente la seconda guerra mondiale, il terribile conflitto durato 6 lunghissimi anni che devastò l’Europa.