Storia archeologia

Timeline XX secolo

  • Assegnazione del primo Premio Nobel

    Assegnazione del primo Premio Nobel
    Nel 1888 il fratello di Alfred Nobel, Ludvig, morì. Per errore un giornale francese pubblicò il necrologio della morte di Alfred condannandolo aspramente per l'invenzione della dinamite. A seguito di questo episodio Nobel avrebbe iniziato a preoccuparsi di come sarebbe stato ricordato dopo la sua morte e sarebbe quindi maturata la volontà di lasciare un' eredità migliore.
  • Primo volo dei fratelli Wright

    Primo volo dei fratelli Wright
    Tra la fine del 1902 e il settembre del 1903 Wilbur e Orville Wright si dedicarono all'installazione di un motore su una cellula sostanzialmente identica a quella del loro ultimo aliante. Il progetto del loro Flyer era infatti molto simile a quello dell'aliante del 1902, il quale a sua volta aveva conservato l'architettura complessiva dei suoi predecessori in un processo di evoluzione molto graduale.
  • Albert Einstein sviluppa la Relatività ristretta

    Albert Einstein sviluppa la Relatività ristretta
    La teoria della relatività ristretta è una riformulazione ed estensione delle leggi della meccanica. In particolare essa è necessaria per descrivere eventi che avvengono ad alte energie e a velocità prossime a quella della luce, riducendosi alla meccanica classica negli altri casi.
  • Affondo del Titanic

    Affondo del Titanic
    Secondo le testimonianze dei sopravvissuti, e tramite le ricostruzioni effettuate grazie al relitto, si è stabilito che verso l'1:30 la prua della nave era completamente sommersa, con la poppa fuori dall'acqua. Prima di ritirarsi in plancia, sembra che il capitano avesse invitato i passeggeri ad esser galantuomini («Be English!», siate inglesi), diramando poi l'ordine «Save yourselves, if you can!» (si salvi chi può) liberando l'equipaggio dal suo lavoro.
  • Patto Gentiloni

    Patto Gentiloni
    Il patto Gentiloni fu un accordo stipulato tra i liberali di Giovanni Giolitti e l'Unione Elettorale Cattolica Italiana (U.E.C.I.), presieduta dal Conte Vincenzo Ottorino Gentiloni, in vista delle elezioni politiche del 1913. L'accordo prevedeva la presentazione separata dei candidati cattolici e liberali nei colleggi elettorali nei quali la candidatura socialista mancava o era destinata all'insuccesso, e la concentrazione dei voti su un unico candidato là dove i socialisti potevano trionfare.
  • Riforma elettorale

    Riforma elettorale
    La legge elettorale italiana del 1912 fu la legge elettorale adottata dal Regno d'Italia nelle elezioni del 1913. La legge, approvata dal quarto governo Giolitti, sostituì la legge elettorale italiana del 1882, allargando il suffragio a tutti i cittadini maschi che avessero compiuto 30 anni o che, pur minori di 30 anni, avessero un alto reddito, o la licenza elementare, oppure avessero prestato il servizio militare.
  • Period: to

    Guerre Balcaniche

    Le guerre balcaniche furono due guerre combattute nell'Europa sud-orientale nel 1912-1913 nel corso delle quali gli stati componenti la Lega Balcanica (Regno di Bulgaria, Grecia, Regno del Montenegro, e Regno di Serbia) dapprima conquistarono agli ottomani la Macedonia e gran parte della Tracia e poi si scontrarono tra loro per la spartizione delle terre conquistate.
  • L'Italia conquista la Libia

    L'Italia conquista la Libia
    Cartina delle conquiste libiche dell'ItaliaIl primo ministro italiano Giovanni Giolitti iniziò la conquista della Tripolitania e della Cirenaica il 4 ottobre 1911, inviando a Tripoli contro l'Impero Ottomano 1 732 marinai al comando del capitano Umberto Cagni. Oltre 100 000 soldati italiani riuscirono a ottenere dalla Turchia quelle regioni attualmente definibili libiche nel Trattato di Losanna del 18 ottobre 1912, ma solo la Tripolitania fu effettivamente controllata dal Regio esercito italiano.
  • Period: to

    Settimana rossa

    La Settimana rossa fu la conseguenza di un'insurrezione popolare sviluppatasi ad Ancona e propagatasi dalle Marche alla Romagna, alla Toscana e ad altre parti d'Italia, tra il 7 e il 13 giugno 1914, per contestare una serie di riforme introdotte da Giovanni Giolitti.
    L'insurrezione venne repressa nel sangue perché i poliziotti aprirono il fuoco sui manifestanti. Ancora oggi gli storici dibattono sulle reali responsabilità dell'accaduto.
  • Scoppio della prima guerra mondiale

    Scoppio della prima guerra mondiale
    L'arciduca Francesco Ferdinando d'Austria muore vittima di un attentato a Sarajevo da parte di un giovane anarchico serbo. Ultimatum alla Serbia e scoppio della prima guerra mondiale.
  • Period: to

    Prima guerra mondiale

    La prima guerra mondiale fu il conflitto armato che coinvolse le principali potenze mondiali e molte di quelle minori tra l'estate del 1914 e la fine del 1918. Chiamata inizialmente dai contemporanei "guerra europea", con il coinvolgimento successivo delle colonie dell'Impero britannico e di altri paesi extraeuropei tra cui gli Stati Uniti d'America e l'Impero giapponese, prese il nome di "guerra mondiale" o anche "Grande Guerra".
  • Albert Einstein sviluppa la Relatività Generale

    Albert Einstein sviluppa la Relatività Generale
    La relatività generale è una teoria della gravitazione che descrive l'interazione gravitazionale non più come azione a distanza fra corpi massivi ma come effetto di una legge fisica che lega distribuzione e flusso nello spazio-tempo di massa, energia e impulso con la geometria dello spazio-tempo medesimo.
  • Rivoluzione Russa

    Rivoluzione Russa
    La Rivoluzione russa è stato un evento sociopolitico, occorso in Russia nel 1917, che portò al rovesciamento dell'Impero Russo capitanato dal regime zarista e alla formazione prima della Repubblica Socialista Federativa Sovietica Russa e, cinque anni più tardi nel 1922 in seguito alla Guerra Civile Russa, dell'Unione Sovietica, tentativo di applicazione delle teorie sociali ed economiche di Karl Marx e Friedrich Engels.
  • Period: to

    Guerra d'indipendenza irlandese

    La guerra irlandese, conosciuta anche come guerra d'indipendenza irlandese, fu un conflitto combattuto dall'Esercito repubblicano irlandese contro il governo britannico in Irlanda. La guerra durò dal gennaio 1919 alla tregua dell'11 luglio 1921. Le trattative seguite alla tregua terminarono con l'accordo del 6 dicembre successivo, col quale s'istituì lo Stato Libero d'Irlanda, comprendente tutta l'isola.
  • Fondazione dei Fasci Italiani di combattimento

    Fondazione dei Fasci Italiani di combattimento
    I Fasci di combattimento erano un movimento politico fondato a Milano da Benito Mussolini il 23 marzo 1919 erede diretto del Fascio d'azione rivoluzionaria del 1914. Il 10 novembre 1921 si trasformò in Partito Nazionale Fascista.
  • Benito Mussolini fonda i Fasci italiani di combattimento

    Benito Mussolini fonda i Fasci italiani di combattimento
    Il 23 marzo 1919, nella sala riunioni Circolo dell'alleanza industriale, in piazza San Sepolcro a Milano, furono ufficialmente fondati i Fasci italiani di combattimento.
    Il futuro duce prevedeva l'attuazione di uno specifico "Programma di San Sepolcro". I primi appartenenti ai Fasci si chiamarono appunto sansepolcristi, fregiati di una fascia giallorossa (i colori di Roma); gli squadristi semplici invece erano riconoscibili da una striscia rossa al polso della camicia nera.
  • Marcia su Roma

    Marcia su Roma
    La marcia su Roma fu una manifestazione armata[1] organizzata dal Partito Nazionale Fascista (PNF), guidato da Benito Mussolini, il cui successo ebbe come conseguenza l'ascesa al potere del partito stesso in Italia. Il 28 ottobre 1922, alcune decine di migliaia di militanti fascisti si diressero sulla capitale rivendicando dal sovrano la guida politica del Regno d'Italia e minacciando, in caso contrario, la presa del potere con la violenza.
  • Ascesa al potere di Stalin e nascita dello stalinismo

    Ascesa al potere di Stalin e nascita dello stalinismo
    Il termine stalinismo, in senso stretto, indica la politica di Stalin nel periodo in cui fu a capo dell'URSS, dal 1924 al 1953. In parte questo termine è stato usato impropriamente come sinonimo di comunismo ma di fatto ebbe alcune profonde peculiarità che lo distinguono dalla linea politica di altri teorici comunisti.
  • Crollo della borsa negli USA

    Crollo della borsa negli USA
    La grande depressione del '29 fu una grave crisi economica e finanziaria che sconvolse l'economia mondiale alla fine degli anni venti, con forti ripercussioni durante i primi anni del decennio successivo. La depressione ebbe origine da contraddizioni simili a quelle che avevano portato alla crisi economica del 1873-1895: l'inizio si ebbe negli Stati Uniti con la crisi del New York Stock Exchangem avvenuta il 24 ottobre del 1929, cui fece seguito il definitivo crollo della borsa valori.
  • 1° Campionato mondiale di calcio

    1° Campionato mondiale di calcio
    Il campionato mondiale di calcio, è il massimo torneo calcistico per squadre nazionali maschili.
    Nato nel 1930 da un'idea del dirigente sportivo francese Jules Rimet, si disputa ogni quattro anni. La sua organizzazione, curata nei dettagli dalla FIFA, ne fa l'evento sportivo più seguito al mondo.
    L'attuale squadra detentrice del titolo di campione del mondo è la Germania che ha vinto l'edizione 2014 in Brasile.
  • Hitler diventa dittatore

    Hitler diventa dittatore
    Adolf Hitler (Braunau am Inn, 20 aprile 1889 – Berlino, 30 aprile 1945) è stato un politico austriaco naturalizzato tedesco, Cancelliere del Reich dal 1933 e dittatore, col titolo di Führer, della Germania dal 1934 al 1945. Fu il capo del Partito Nazionalsocialista dei Lavoratori Tedeschi, nonché il principale ideatore del nazionalsocialismo.
  • Period: to

    Guerra d'Etiopia

    La guerra d'Etiopia o seconda guerra italo-etiopica fu condotta dal Regno d'Italia contro l'Impero d'Etiopia, a partire dal 3 ottobre 1935. La guerra si concluse, dopo sette mesi di combattimenti caratterizzati anche dall'impiego massiccio di armi chimiche da parte italiana, con l'invasione totale del territorio etiope e con l'assunzione della corona imperiale da parte di Vittorio Emanuele III (cosiddetta "Proclamazione dell'Impero"), il 9 maggio 1936.
  • Period: to

    Guerra civile spagnola

    La guerra civile spagnola fu una guerra civile svoltasi tra il luglio 1936 e l'aprile 1939 fra i nazionalisti, autori del colpo di Stato ai danni della seconda repubblica spagnola, ed i repubblicani composti da truppe fedeli al governo repubblicano, guidato dal Fronte Popolare di ispirazione marxista. La guerra, che portò al crollo della repubblica, segnò l'inizio della dittatura del generale Francisco Franco, che manifestava grande interesse per l'ideologia del fascismo.
  • Period: to

    Guerra civile spagnola

    La guerra civile spagnola fu una guerra civile svoltasi tra il luglio 1936 e l'aprile 1939 fra i nazionalisti, autori del colpo di Stato ai danni della seconda repubblica spagnola, ed i repubblicani composti da truppe fedeli al governo repubblicano, guidato dal Fronte Popolare di ispirazione marxista. La guerra, che portò al crollo della repubblica, segnò l'inizio della dittatura del generale Francisco Franco, che manifestava grande interesse per l'ideologia del fascismo.
  • Period: to

    Olimpiadi di Berlino(1936)

    I Giochi della XI Olimpiade (in tedesco Spiele der XI. Olympiade) si sono svolti a Berlino (Germania) dal 1º al 16 agosto 1936. La decisione dello svolgimento dei Giochi olimpici a Berlino venne presa il 13 maggio 1931, quando la Germania era ancora una repubblica democratica. Quando nel 1933 Adolf Hitler salì al potere molte nazioni avanzarono la proposta di cambiare sede, ma il CIO rifiutò.
  • Patto d'Acciaio

    Patto d'Acciaio
    Il Patto d'Acciaio (in tedesco Stahlpakt) fu un accordo tra i governi del Regno d'Italia e della Germania nazista, firmato il 22 maggio 1939 dai rispettivi ministri degli Esteri Galeazzo Ciano e Joachim von Ribbentrop. Venne stipulato a Berlino nella Cancelleria del Reich, alla presenza di Hitler e dello Stato Maggiore tedesco.
  • Period: to

    Seconda guerra mondiale

    La seconda guerra mondiale fu il conflitto armato che tra il 1939 e il 1945 vide contrapporsi da un lato le potenze dell'Asse e dall'altro i paesi Alleati. Viene definito "mondiale" in quanto, così come già accaduto per la Grande Guerra, vi parteciparono nazioni di tutti i continenti e le operazioni belliche interessarono gran parte del pianeta. Iniziò il 1º settembre 1939 con l'attacco della Germania nazista alla Polonia e terminò l'8 maggio 1945 con la resa tedesca.
  • Olocausto

    Olocausto
    Con il termine Olocausto,a partire dalla seconda metà del XX secolo, si indica il genocidio perpetrato dalla Germania nazista e dai suoi alleati nei confronti degli ebrei d'Europa e, per estensione, lo sterminio nazista verso tutte le categorie ritenute "indesiderabili", che causò circa 15 milioni di morti in pochi anni, tra cui 5-6 milioni di ebrei, di ogni sesso ed età.
  • Period: to

    Quattro giornate di Napoli

    Le Quattro Giornate di Napoli: Il filmLe Quattro giornate di Napoli furono un episodio storico di insurrezione popolare avvenuto nel corso della seconda guerra mondiale tramite il quale,i civili,con l'apporto di militari fedeli al cosiddetto Regno del Sud,riuscirono a liberare la città di Napoli dall'occupazione delle forze armate tedesche.L'avvenimento consentì alle forze Alleate di trovare al loro arrivo,il 1º ottobre 1943,una città già libera dall'occupazione nazista, grazie al coraggio e all'eroismo dei suoi abitanti.
  • Assassinio di Mussolini (fine del regime fascista in Italia e inizio della Resistenza)

    Assassinio di Mussolini (fine del regime fascista in Italia e inizio della Resistenza)
    La Resistenza italiana, comunemente chiamata Resistenza, anche detta Resistenza partigiana, fu l'insieme dei movimenti politici e militari che in Italia dopo l'armistizio di Cassibile si opposero al nazifascismo nell'ambito della guerra di liberazione italiana.Nella Resistenza vanno individuate le origini stesse della Repubblica Italiana: l'Assemblea Costituente fu in massima parte composta da esponenti dei partiti che avevano dato vita al CLN.
  • Nasce l'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU)

    Nasce l'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU)
    L'Organizzazione delle Nazioni Unite, in sigla ONU, spesso abbreviata in Nazioni Unite è una organizzazione intergovernativa a carattere internazionale.
    Nata il 24 ottobre 1945 con l'entrata in vigore dello Statuto delle Nazioni Unite, vi aderiscono 193 stati del mondo su un totale di 205.
  • Bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki

    Bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki
    I bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki in Giappone furono due attacchi nucleari operati sul finire della seconda guerra mondiale.
    Il mattino del 6 agosto 1945 alle 8:15, l'Aeronautica militare statunitense sganciò la bomba atomica "Little Boy" sulla città giapponese di Hiroshima, seguita tre giorni dopo dal lancio dell'ordigno "Fat Man" su Nagasaki. Il numero di vittime dirette è stimato da 100 000 a 200 000 quasi esclusivamente civili.
  • Period: to

    Guerra fredda

    Con l'espressione guerra fredda si indica la contrapposizione politica, ideologica e militare che venne a crearsi nel 1945, alla fine della seconda guerra mondiale, tra due blocchi internazionali, categorizzati come Occidente (gli Stati Uniti d'America, gli alleati della NATO e i Paesi amici) ed Oriente, o "blocco comunista" (l'Unione Sovietica, gli alleati del Patto di Varsavia e i Paesi amici).
  • Period: to

    Processo di Norimberga

    Processo di Norimberga è il nome usato per indicare due distinti gruppi di processi ai nazisti coinvolti nella seconda guerra mondiale e nella Shoah.I processi si tennero nel Palazzo di Giustizia della città tedesca di Norimberga dal 20 novembre 1945 al 1º ottobre 1946.Il primo e più famoso di questi processi fu il Processo dei principali criminali di guerra davanti al Tribunale militare internazionale (IMT),che giudicò ventiquattro dei più importanti capi nazisti catturati o ritenuti in vita.
  • Nasce la Repubblica Italiana

    Nasce la Repubblica Italiana
    Il 2 giugno 1946 un referendum sancisce la fine della monarchia e la nascita della Repubblica. Il 1º luglio Enrico De Nicola viene nominato primo presidente della Repubblica Italiana, Alcide De Gasperi è il primo presidente del Consiglio e il 1º gennaio 1948 entra in vigore la nuova Costituzione della Repubblica Italiana.Sono gli anni del miracolo economico, favoriti da un'elevata disponibilità di manodopera, dovuta a un forte flusso migratorio dalle campagne alle città e dal sud verso il nord.
  • Trattati di Parigi

    Trattati di Parigi
    I trattati di Parigi furono dei trattati di pace firmati nella capitale francese il 10 febbraio 1947 dopo la fine della seconda guerra mondiale.
    La sottoscrizione dei trattati fu preceduta da una conferenza di pace che si svolse a Parigi, tra il 29 luglio e il 15 ottobre 1946.
  • Nasce l'Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord (NATO)

    Nasce l'Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord (NATO)
    L'Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord è un'organizzazione internazionale per la collaborazione nella difesa.
    Il trattato istitutivo della NATO, il Patto Atlantico, fu firmato a Washington, D.C. il 4 aprile 1949 ed entrò in vigore il 24 agosto dello stesso anno. Attualmente, fanno parte della NATO 28 stati del mondo.
  • Period: to

    Guerra di Corea

    La guerra di Corea fu il conflitto combattuto nella penisola coreana il quale determinò una delle fasi più acute della guerra fredda,con il rischio di un conflitto globale ed il possibile utilizzo di bombe nucleari.La guerra scoppiò nel 1950 a causa dell'invasione della Corea del Sud da parte dell'esercito nordcoreano.L'invasione determinò una rapida risposta dell'ONU:gli Stati Uniti,affiancati da altri 17 paesi,intervennero militarmente nel tentativo di liberare il paese e rovesciare il governo
  • Period: to

    Rivoluzione cubana

    La locuzione rivoluzione cubana indica il rovesciamento del dittatore cubano Fulgencio Batista da parte del Movimento del 26 di luglio, spesso abbreviato in "M 26-7" e l'ascesa al potere di Fidel Castro. Il termine è anche usato per indicare il processo, ancora in atto, che tenta di costruire una società tendenzialmente egualitaria secondo i principi marxisti, messo in atto dal nuovo governo cubano dal 1959.
  • Ardito Desio raggiunge per la prima volta la vetta del K2

    Ardito Desio raggiunge per la prima volta la vetta del K2
    Il K2, posto nel gruppo del Karakorum appartenente alla catena dell'Himalaya, è con i suoi 8.609,02 metri di altitudine s.l.m la seconda montagna più alta della Terra dopo l'Everest.
    Si trova al confine tra la parte del Kashmir controllata dal Pakistan e la Provincia Autonoma Tagica di Tashkurgan di Xinjiang, Cina.
  • Period: to

    Guerra del Vietnam

    La guerra del Vietnam fu il conflitto combattuto a partire dal 1960,che si concluse il 30 aprile 1975.La guerra si svolse prevalentemente nel territorio del Vietnam del Sud e vide contrapposte le forze insurrezionali filo-comuniste, sorte in opposizione al governo autoritario filo-statunitense costituito nel Vietnam del Sud, e le forze governative del Vietnam, creato dopo la conferenza di Ginevra del 1954, successiva alla cosiddetta guerra d'Indocina contro l'occupazione francese.
  • Primo sbarco sulla luna

    Primo sbarco sulla luna
    Il programma Luna sovietico lanciò il Luna 1,il primo veicolo a volare al di là della Luna il 4 gennaio 1959,che fallì la sua missione di schiantarsi sulla superficie lunare.Il suo successore, il Luna 2, fu il primo veicolo ad allunare, mentre Luna 3 fu il primo a scattare fotografie del lato nascosto della Luna il 7 ottobre 1959. Luna 9, lanciato dall'URSS il 3 febbraio 1966 eseguì il primo atterraggio morbido sulla Luna; Luna 10 divenne il primo velivolo spaziale ad orbitare intorno alla Luna.
  • Nasce il World Wide Fund For Nature o World Wildlife Fund (WWF)

    Nasce il World Wide Fund For Nature o World Wildlife Fund (WWF)
    Il World Wide Fund For Nature, abbreviato in WWF, è un'organizzazione internazionale non governativa di protezione ambientale la cui sede è a Gland, in Svizzera.
  • Period: to

    Concilio Vaticano II

    Il Concilio ecumenico Vaticano II è stato il ventunesimo e ultimo concilio ecumenico, ovvero una riunione di tutti i vescovi cattolici del mondo, per discutere di argomenti riguardanti la vita della Chiesa cattolica.
    Si svolse in quattro sessioni, dal 1962 al 1965, sotto i pontificati di Giovanni XXIII e Paolo VI. Promulgò quattro Costituzioni, tre Dichiarazioni e nove Decreti.
    L'importanza di questo Concilio per la chiesa, è stata da alcuni paragonata a quella del Concilio di Trento.
  • Assassinio di John Fitzgerald Kennedy

    Assassinio di John Fitzgerald Kennedy
    John Fitzgerald Kennedy (Brookline, 29 maggio 1917 – Dallas, 22 novembre 1963), è stato un politico statunitense, 35º presidente degli Stati Uniti d'America.
    Candidato del Partito Democratico, vinse le elezioni presidenziali del 1960. Assunse la carica il 20 gennaio 1961 e la mantenne fino al suo assassinio da parte di Lee Harvey Oswald che fu a sua volta ucciso, due giorni dopo, da Jack Ruby, prima che potesse essere processato.
  • Assassinio di Malcolm X

    Assassinio di Malcolm X
    Malcolm X(Omaha, 19 maggio 1925 – New York, 21 febbraio 1965), è stato un attivista statunitense a favore dei diritti degli afroamericani e dei diritti umani in genere. Fu assassinato a New York il primo giorno della Settimana Nazionale della Fratellanza per mano di membri dell'organizzazione di cui era stato precedentemente portavoce, la Nazione Islamica.
    È considerato uno dei più grandi, ma anche controversi, capofila afroamericani del XX secolo.
  • Assassinio di Martin Luther King

    Assassinio di Martin Luther King
    Martin Luther King Jr.(Atlanta, 15 gennaio 1929 – Memphis, 4 aprile 1968), è stato un pastore protestante, politico e attivista statunitense, leader dei diritti civili.
    Il suo nome viene accostato per la sua attività di pacifista a quello di Gandhi, il leader della non violenza della cui opera King è stato un appassionato studioso, e a Richard Gregg, primo americano a teorizzare organicamente la lotta non violenta.
  • Sessantotto

    Sessantotto
    Il Sessantotto (o movimento del Sessantotto) è il fenomeno socio-culturale avvenuto nel 1968 nel quale grandi movimenti di massa socialmente disomogenei (operai, studenti e gruppi etnici minoritari), formatisi spesso per aggregazione spontanea, attraversarono quasi tutti i Paesi del mondo con la loro forte carica di contestazione sulla corruzione e sui pregiudizi socio-politici.
  • Conflitto nordirlandese

    Conflitto nordirlandese
    Il Conflitto nordirlandese è il nome con cui si indica la cosiddetta "guerra a bassa intensità" che si è svolta tra la fine degli anni sessanta e la fine degli anni novanta in Irlanda del Nord e i cui effetti si sono allargati anche all'Inghilterra e alla Repubblica d'Irlanda e che ha causato oltre 3000 morti.
  • Giubileo del 1975

    Giubileo del 1975
    Il venticinquesimo giubileo fu indetto da papa Paolo VI nel 1975 e venne denominato "Anno Santo del Rinnovamento e della Riconciliazione".
    Dopo dieci anni della cancellazione delle scomuniche reciproche tra la chiesa cattolica e ortodossa, Paolo VI bacia i piedi del metropolita ortodosso Melitone, capo della delegazione del patriarcato di Costantinopoli presente alla messa del papa. Un sigillo potente, in segno di umiltà, all’Anno santo che va chiudendo.
  • Rapimento di Aldo Moro

    Rapimento di Aldo Moro
    La mattina del 16 marzo 1978, giorno in cui il nuovo governo guidato da Giulio Andreotti stava per essere presentato in Parlamento per ottenere la fiducia, l'auto che trasportava Aldo Moro dalla sua abitazione alla Camera dei deputati fu intercettata e bloccata in via Mario Fani a Roma da un nucleo armato delle Brigate Rosse.
  • Karol Wojtyła primo papa non italiano

     Karol Wojtyła primo papa non italiano
    Papa Giovanni Paolo II (18 maggio 1920 – Città del Vaticano, 2 aprile 2005) è stato il 264º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica accanto agli altri titoli connessi al suo ufficio.In seguito alla causa di beatificazione, il 1º maggio 2011 è stato proclamato beato dal suo immediato successore Benedetto XVI e viene festeggiato annualmente nel giorno del suo insediamento, il 22 ottobre; il 27 aprile 2014 è stato proclamato santo da papa Francesco insieme a papa Giovanni XXIII.
  • Period: to

    Guerra in Afghanistan

    La guerra in Afghanistan del 1979-1989 fu un conflitto svoltosi nel territorio dell'Afghanistan e che vide contrapposte le forze armate della Repubblica Democratica dell'Afghanistan (RDA), sostenute da un massiccio contingente di truppe terrestri e aeree dell'Unione Sovietica, e da vari raggruppamenti di guerriglieri afghani collettivamente noti come mujaheddin, appoggiati materialmente e finanziariamente da un gran numero di nazioni estere.
  • Period: to

    Guerra Iran-Iraq

    La guerra Iran-Iraq fu una guerra combattuta tra i due Paesi dal settembre 1980 all'agosto 1988.
    Ai tempi del conflitto era chiamata dagli storiografi Guerra del Golfo (Persico), notazione sopravvissuta fino all'invasione irachena del Kuwait (2 agosto 1990).
  • Attentato a Giovanni Paolo II

    Attentato a Giovanni Paolo II
    L'attentato a Giovanni Paolo II avvenne il 13 maggio 1981, ad opera parte di Mehmet Ali Ağca, un killer professionista turco, che gli sparò due colpi di pistola.
  • Disastro dello Space Shuttle Challenger

    Disastro dello Space Shuttle Challenger
    Il disastro dello Space Shuttle Challenger avvenne la mattina del 28 gennaio 1986 alle ore 11:39 EST, quando lo Space Shuttle Challenger fu distrutto dopo 73 secondi di volo a causa di un guasto a una guarnizione, detta O-ring, nel segmento inferiore del razzo a propellente solido destro.
  • Disastro di Černobyl'

    Disastro di Černobyl'
    Il disastro di Černobyl' è stato il più grave incidente mai verificatosi in una centrale nucleare. È uno dei due incidenti classificati come catastrofici con il livello 7 e massimo della scala INES dell'IAEA, insieme all'incidente avvenuto nella centrale di Fukushima Dai-ichi nel marzo 2011.
  • Crollo del muro di Berlino

    Crollo del muro di Berlino
    Il Muro di Berlino era un sistema di fortificazioni fatto costruire dal governo della Germania Est (Repubblica democratica tedesca, filorussa) per impedire la libera circolazione delle persone tra Berlino Ovest (Repubblica Federale Tedesca, filoamericana) e il territorio della Germania Est. È stato considerato il simbolo della cortina di ferro,linea di confine europea tra la zona d'influenza statunitense e quella sovietica durante la guerra fredda.
  • Period: to

    Dissoluzione dell'Unione Sovietica

    La dissoluzione dell'Unione Sovietica fu il processo di disintegrazione che coinvolse il sistema politico, economico e la struttura sociale sovietica, compreso tra il 19 gennaio 1990 e il 31 dicembre 1991, portando alla scomparsa dell'Unione Sovietica, all'indipendenza delle repubbliche sovietiche e alla restaurazione dell'indipendenza negli Stati baltici, avvenuta il 26 dicembre dello stesso anno, dando così nascita ai cosiddetti Stati post-sovietici.
  • Period: to

    Guerra del Golfo

    La guerra del Golfo è il conflitto che oppose l'Iraq ad una coalizione composta da 35 stati formatasi sotto l'egida dell'ONU e guidata dagli Stati Uniti, che si proponeva di restaurare la sovranità del piccolo emirato del Kuwait, dopo che questo era stato invaso dall'Iraq.
    La prima guerra del Golfo fu anche un evento mediatico che segna uno spartiacque nella storia.
  • Period: to

    Guerre jugoslave

    Le guerre jugoslave sono state una serie di conflitti armati che hanno coinvolto diversi territori appartenenti alla Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia tra il 1991 e il 1995, causandone la dissoluzione.Diverse le motivazioni che sono alla base di questi conflitti,in particolare il nazionalismo imperante nelle diverse repubbliche a cavallo fra la fine degli anni ottanta e l'inizio degli anni novanta con una propaggine finale nel XXI secolo del conflitto nella Repubblica di Macedonia.
  • Fondazione Unione Europea

    Fondazione Unione Europea
    L'Unione europea (abbreviata in UE) è un'unione politica ed economica di carattere sovranazionale, che comprende 28 paesi membri indipendenti e democratici del continente europeo. La sua formazione sotto il nome attuale risale al trattato di Maastricht del 7 febbraio 1992 (entrato in vigore il 1º novembre 1993), al quale tuttavia gli stati aderenti sono giunti dopo il lungo cammino delle Comunità europee precedentemente esistenti.
  • Indipendenza della Slovacchia dalla Repubblica Ceca

    Indipendenza della Slovacchia dalla Repubblica Ceca
    La Dichiarazione d'indipendenza della Repubblica Slovacca fu una risoluzione del Consiglio nazionale slovacco del 17 luglio 1992, con la quale i membri del Parlamento dichiararono l'indipendenza nazionale. Questo evento fu un atto del processo che portò alla fine della Cecoslovacchia e alla separazione fra Repubblica Ceca e Slovacchia, che divenne indipendente il 1º gennaio 1993.
  • Fine dell'apartheid

    Fine dell'apartheid
    Dopo la liberazione di Nelson Mandela, avvenuta nel 1990 dopo 27 anni di prigionia(dovuti al rinnegamento dei "crimini" da lui commessi), e la sua successiva elezione a capo dello Stato decretarono la fine dell'apartheid e l'inizio di una nuova era.
    Le elezioni del 1994 videro la schiacciante vittoria dell'ANC con il 62,65% dei voti permettendo ai neri di ricominciare una vita normale.
  • Giubileo del 2000

    Giubileo del 2000
    Il Grande Giubileo del 2000 è stato un evento nella Chiesa cattolica durante il quale si è celebrata la pietà di Dio e il perdono dei peccati. La maggiore innovazione in questo Giubileo è stata l'aggiunta di molti Giubilei particolari per vari gruppi di persone ed è stato celebrato simultaneamente a Roma, in Terra Santa e in molte altre parti del mondo.
  • Nascita del Partito Nazionale Fascista

    Nascita del Partito Nazionale Fascista
    Il Partito Nazionale Fascista (PNF) è stato un partito politico italiano espressione del movimento fascista.
    Nato nel 1921 dalla trasformazione in partito del movimento Fasci Italiani di Combattimento, guidò la cosiddetta rivoluzione delle camicie nere che portò, nell'autunno del 1922, Benito Mussolini a divenire presidente del Consiglio dei ministri.