II Guerra Mondiale

Timeline created by mannaggialipescetti
In History
  • Patto d'Acciaio

    Patto d'Acciaio
    Il ministro degli Esteri Galeazzo Ciano firma a Berlino su ordine di Mussolini un accordo sia offensivo che difensivo che lega l'Italia alla Germania per 10 anni. L'Italia, però, fa sapere ad Hitler che non sarebbe stata pronta per la guerra prima di 2 o 3 anni.
  • Patto Molotov - Ribbentrop

    Patto Molotov - Ribbentrop
    I ministri degli esteri di URSS e Germania firmano un accordo di non aggressione e si accordano per la spartizione della Polonia.
  • Inizio ufficiale - Invasione della Polonia

    Inizio ufficiale - Invasione della Polonia
    Forti degli accordi con l'URSS, i Nazisti invadono la Polonia senza dichiarazione di guerra. Inizia il conflitto mondiale. Francia e Inghilterra non avranno tempo di intervenire in soccorso dell'alleato.
  • Inghilterra e Francia in guerra.

    Inghilterra e Francia in guerra.
    Inghilterra e Francia, alleate della Polonia, dichiarano guerra alla Germania. L'Italia si dichiara "non belligerante".
  • Operazione Weserübung

    Operazione Weserübung
    La Germania occupa la Danimarca, che si arrende senza combattere, e la Norvegia che capitola dopo una breve resistenza.
  • Campagna di Francia

    Campagna di Francia
    I tedeschi aggirano la Linea Maginot invadendo il Benelux neutrale per arrivare in Francia, passando per la foresta delle Ardenne ritenuta invalicabile. I Francesi sono colti di sorpresa.
  • Battaglia di Sedan

    Battaglia di Sedan
    12-15 maggio 1940. I Francesi subiscono una dura sconfitta, decisiva per la penetrazione tedesca in territorio francese.
  • Battaglia di Dunquerque

    Battaglia di Dunquerque
    29 maggio - 4 giugno 1940. I Francesi e gli Inglesi presi a tenaglia dai Tedeschi organizzano una rocambolesca ritirata a Dunquerque. Pur subendo grandi perdite, si salvano 400.000 soldati inglesi e francesi, tra cui il gen. Charles De Gaulle che da Londra guiderà la resistenza francese.
  • Italia entra in guerra.

    Italia entra in guerra.
    L'Italia, stimando ormai prossimo il successo di Hitler entra in guerra impreparata e mal equipaggiata. A Mussolini servivano "un pugno di morti" per presentarsi al tavolo dei vincitori.
  • I Nazisti occupano Parigi

    I Nazisti occupano Parigi
    La Francia viene divisa in due zone: una sotto il controllo diretto dei Nazisti, l'altra con capitale Vichy, collaborazionista, guidata dal maresciallo Petain
  • Italia attacca Francia

    Italia attacca Francia
    Alla vigilia della resa della Francia di Vichy, l'Italia sferra un attacco al confine traendo un esiguo vantaggio territoriale e molte perdite.
  • Petain firma armistizio con Hitler.

    Petain firma armistizio con Hitler.
    L'Inghilterra rimane sola contro i nazifascisti.
  • Operazione Catapult

    Operazione Catapult
    Gli Inglesi distruggono a Mers el Kebir la flotta degli ex alleati francesi.
  • Operazione Leone Marino

    Operazione Leone Marino
    10 luglio - 31 ottobre 1940 Hitler pianifica l'invasione dell'Inghilterra, non volendo questa sottoscrivere la pace con la Germania. La difesa inglese è strenua: la RAF tiene testa alla Luftwaffe e Hitler conosce la prima battuta d'arresto.
  • Patto Tripartito

    Patto Tripartito
    Il Giappone nuovo alleato di Germania e Italia
  • Campagna di Grecia

    Campagna di Grecia
    Gli Italiani attaccano la Grecia dall'Albania. I Greci organizzano una feroce resistenza e gli Italiani sono costretti a ripiegare in territorio albanese.
  • Operazione Compass

    Operazione Compass
    Controffensiva inglese contro le truppe italiane della 10ma armata penetrate in Egitto. La controffensiva ha talmente successo che gli inglesi conquistano la Cirenaica. Mussolini è costretto a chiedere aiuto a Hitler per non perdere il resto della Libia.
  • Controffensiva inglese in Africa Orientale

    Controffensiva inglese in Africa Orientale
    dal 19 gennaio al 29 novembre 1941 gli Inglesi ben equipaggiati sconfiggono l'esercito italiano, numeroso, ma mal addestrato e mal fornito. Tutti i territori coloniali sono perduti.
  • Invasione della Jugoslavia e Grecia

    Invasione della Jugoslavia e Grecia
    6-17 aprile 1941 - Le potenze dell'Asse invadono la Jugoslavia
    6-30 aprile 1941 - Operazione Marita: i Tedeschi attaccano la Grecia dalla Bulgaria mentre gli Italiani attaccano dall'Albania. La Grecia cade.