Legalità contro mafia

Timeline created by karmen
  • Mario Francese

    Mario Francese
    Si è occupato del processo ai Corleonesi
  • Boris Giuliano

    Boris Giuliano
    Dopo la scomparsa di De Mauro, si affermò come uno dei migliori investigatori
  • Scompare il giornalista De Mauro

    Scompare il giornalista De Mauro
    Mauro De Mauro, gironalista, era entrato in possesso di informazioni su qualche questione particolarmente delicata.Scomparve la sera del 16 settembre 1970 a Palermo ma le ricerche del cronista cominciarono il giorno dopo. La sua auto, una Bmw di colore blu scuro, fu ritrovata ma del giornalista nessuna traccia.
  • Pio La Torre

    Pio La Torre
    Nel 1972 viene eletto deputato alla camera nel collegio Sicilia Occidentale e subito in Parlamento propone una legge che introduce il reato di associazione mafiosa e una norma che prevede la confisca dei beni ai mafiosi
  • Morte Mario Francese

    Morte Mario Francese
    Venne assassinato in una sera del 1979 davanti casa sua.
  • Indagine Boris Giuliano

    Indagine Boris Giuliano
    Indagò su due valigiette contenenti 500.000 dollari
  • Carlo Albero Dalla Chiesa

     Carlo Albero Dalla Chiesa
    Creò una strutttura antiterrorismo denominata Nucleo Speciale Antiterrorismo con base a Torino e si distinse per la sua continua lotta alle Brigate Rosse.
  • Morte Boris Giuliano

    Morte Boris Giuliano
    Venne ucciso da colpi di pistola
  • Cesare Terranova

    Cesare Terranova
    Cesare Terranova aveva imparato a conoscere la sua terra come pochi, dopo di lui, hanno saputo fare; Era stato il primo, verso la metà degli anni ‘60, ad intuire la pericolosità del nascente clan dei Corleonesi, tanto da portarne alla sbarra circa un centinaio nel primo vero processo alla mafia tenutosi a Bari, nel 1969. Ma nonostante la passione e la lungimiranza del magistrato i tempi non erano ancora maturi, e gli imputati furono quasi tutti assolti.
  • Morte Piersanti Mattarella

    Morte Piersanti Mattarella
    Piersanti Mattarella è stato uno dei pochissimi politici siciliani a decidere di mettersi veramente di traverso e dare un proprio contributo nella lotta alla mafia;
    Piersanti Mattarella non era un uomo qualunque, era un “figlio d’arte”, in un doppio senso: suo padre era stato un politico di prestigio, fra i fondatori della DC, ma allo stesso tempo un uomo molto chiacchierato, accusato più volte di collusione con la mafia.
  • morte Pio La Torre

    morte Pio La Torre
    E' stato assassinato a Palermo, per opera della mafia, mentre stava raggiungendo la sede del Partito. Una moto bloccò la macchina ad uno stop e partì una raffica di proiettili che lo uccisero all'istante.
  • muore Carlo Alberto Dalla Chiesa

    muore Carlo Alberto Dalla Chiesa
    Morì assassinato dai vertici di Cosa Nostra; l'auto fu affiancata da un'altra vettura dalla quale partirono una raffica di proiettili.
  • Morte Rocco Chinnici

    Morte Rocco Chinnici
    Ucciso dall' esplosione di un auto sotto la sua abitazione. Con lui muoiono il Marescallo dei carabinieri Mario Trapassi, l' appuntato salvatore Bartolotta, e il portiere dello stabile. Unico superstite l' autista Giovanni Paparcuri
  • Rocco Chinnici

    Rocco Chinnici
    Ha istituito il Pool Antimafia che ha dato una svolta decisiva nella lotta alla mafia
  • Maxiprocesso

    Maxiprocesso
    Giovanni Falcone ha istituito il Maxi Processo di Palermo, iniziato il 10 febbraio 1986 e terminato il 16 dicembre 1987, grazie al quale vengono arrestati e condannati moltissimi capi mafiosi.
  • Morte Giovanni Falcone

    Morte Giovanni Falcone
    Muore nella strage di Capaci, in cui muoiono anche la moglie, Francesca Morvillo e gli agenti della sua scorta Vito Schifani, Antonio Montinar e Rocco Dicillo.
  • Paolo Borselino morte

    Paolo Borselino morte
  • Period: to

    prova

  • Period: to

    mafia