Città di roma

Linea del tempo di Roma realizzata da Biacca Matteo e Oppici Erika

  • 753 BCE

    La fondazione di Roma

    La fondazione di Roma
    Ci sono tante leggende che parlano della fondazione di Roma, ma gli storici dicono che Roma sia nata dall'unione dei sette villaggi posti sui colli che circondavano i confini della città.
  • 716 BCE

    Il ratto delle Sabine

    Il ratto delle Sabine
    Primo conflitto tra Romani e Sabini
  • 509 BCE

    Nascita della repubblica romana

    Nascita della repubblica romana
    Dopo aver cacciato l'ultimo re etrusco Tarquinio il Superbo, Roma diventò una repubblica governata dai consoli
  • 509 BCE

    Primo trattato romano con Cartagine

    Primo trattato romano con Cartagine
    Il trattato prevedeva da un lato severe prescrizioni per la navigazione dei Romani in Africa e in Sardegna (colonia cartaginese) e dall'altro forti limitazioni alle azioni militari dei Cartaginesi nella penisola italiana
  • 504 BCE

    Il contrattacco dei Tarquini

    Il contrattacco dei Tarquini
    I Tarquini con l'aiuto di Porsenna cercarono di riconquistare Roma, ma vennero sconfitti da Aristodemo
  • 496 BCE

    Battaglia del lago Regillo

    Battaglia del lago Regillo
    I Romani si trovarono esposti alla minaccia delle città latine
  • 494 BCE

    La secessione sull'Aventino

    La secessione sull'Aventino
    Il conflitto tra patrizi e plebei giunse ad un livello tale da provocare una spaccatura nella società romana
  • 493 BCE

    La Lega Latina

    La Lega Latina
    Tra Roma e le città latine fu stipulato un patto di alleanza
  • 490 BCE

    Lega Latina come protezione

    Lega Latina come protezione
    La Lega Latina fu lo scudo con cui Roma fronteggiò le popolazioni nemiche dei Volsci, Equi e Sabini
  • 451 BCE

    Leggi delle XII tavole

    Leggi delle XII tavole
    Dieci magistrati straordinari chiamati "decemviri" fecero la stesura del primo codice di leggi scritte inciso su lastre di bronzo
  • 445 BCE

    La legge Canuleia

    La legge Canuleia
    Questa legge revocò la proibizione del matrimonio tra patrizi e plebei
  • 400 BCE

    L'invasione dei Galli

    L'invasione dei Galli
    I Galli valicano le Alpi e arrivano in Italia
  • 396 BCE

    La conquista della città di Veio

    La conquista della città di Veio
    I Romani sotto il comando del dittatore Furio Camillo distrussero la città di Veio e uccisero la popolazione
  • 390 BCE

    La vittoria dei Galli sui Romani

    La vittoria dei Galli sui Romani
    I Galli arrivarono a Roma e saccheggiarono la città
  • 367 BCE

    Le leggi Licinie Sestie

    Le leggi Licinie Sestie
    Queste leggi prevedevano di eleggere ogni anno un console plebeo e distribuire anche tra i plebei le terre conquistate
  • 348 BCE

    Secondo trattato romano con Cartagine

    Secondo trattato romano con Cartagine
    Venne stipulato alla vigilia delle tre guerre Sannitiche
  • 343 BCE

    Inizio della prima guerra sannitica

    Inizio della prima guerra sannitica
    I Romani entrarono in conflitto con la popolazione dei Sanniti
  • 341 BCE

    Fine della prima guerra sannitica

    Fine della prima guerra sannitica
    Questa prima guerra si concluderà con la stipulazione di un trattato di pace
  • 338 BCE

    Lo scioglimento della Lega Latina

    Lo scioglimento della Lega Latina
    I Latini vennero sconfitti causando la rottura del patto di alleanza con i Romani
  • 326 BCE

    Inizio della seconda guerra sannitica

    Inizio della seconda guerra sannitica
    La città di Capua chiese aiuto ai Romani per sconfiggere i Sanniti
  • 321 BCE

    Le Forche Caudine

    Le Forche Caudine
    I Romani dopo una pesante sconfitta da parte dei Sanniti furono costretti a passare sotto un giogo simbolico come segno di sottomissione
  • 305 BCE

    Vittoria dei Romani presso l'odierna Boiano

    Vittoria dei Romani presso l'odierna Boiano
    L'esercito romano riuscì a trionfare contro i Sanniti
  • 304 BCE

    Fine della seconda guerra sannitica

    Fine della seconda guerra sannitica
    I Romani vinsero nella battaglia di Boiano e conquistarono l'intera Campania
  • 302 BCE

    Il trattato tra i Romani e Taranto

    Il trattato tra i Romani e Taranto
    I Romani fecero un accordo con la città di Taranto per rispettare le reciproche aree di ingerenza
  • 298 BCE

    Inizio terza guerra sannitica

    Inizio terza guerra sannitica
    Una grande coalizione di popoli attaccò la città di Roma
  • 295 BCE

    La battaglia decisiva di Sentino

    La battaglia decisiva di Sentino
    I Romani vinsero a Sentino, e successivamente i popoli italici stipularono paci separate con Roma
  • 290 BCE

    Fine della terza guerra sannitica

    Fine della terza guerra sannitica
    Il console Manio Curio Dentato riuscì a costringere i Sanniti alla resa
  • 282 BCE

    Richiesta di aiuto ai Romani da parte della città di Turi

    Richiesta di aiuto ai Romani da parte della città di Turi
    Turi chiese aiuto per sedare una rivolta popolare e i Romani attraccarono nel porto di Taranto ottenendo solamente la rivolta dei Tarantini che si sentivano minacciati.
  • 280 BCE

    Sbarco di Pirro in Italia

    Sbarco di Pirro in Italia
    Pirro sbarcò in Italia dopo aver deciso di aiutare la città di Taranto contro i Romani. Presso Eraclea combattè contro i Romani e li sconfisse.
  • 279 BCE

    Vittoria di Pirro ad Ascoli Satriano

    Vittoria di Pirro ad Ascoli Satriano
    Pirro ottenne una nuova vittoria contro i Romani nonostante abbia nuovamente perso tantissimi soldati
  • 279 BCE

    Terzo trattato romano con Cartagine

    Terzo trattato romano con Cartagine
    Questo trattato ribadiva i legami di amicizia tra le due città
  • 275 BCE

    Vittoria presso Malevento

    Vittoria presso Malevento
    I Romani vinsero contro Pirro per la prima volta e dopo la vittoria ribattezzarono la città Benevento
  • 272 BCE

    La città di Taranto cede

    La città di Taranto cede
    Taranto si arrese ai Romani. Successivamente Roma occupò gran parte della Puglia e della Calabria
  • 265 BCE

    Il caso dei Mamertini

    Il caso dei Mamertini
    Dopo che ebbero conquistato Messina, Gerone II riuscì ad assediarli all'interno delle mura
  • 264 BCE

    La richiesta dei Mamertini

    La richiesta dei Mamertini
    I Mamertini chiesero ai Romani di essere ammessi nella Lega Italica
  • 260 BCE

    La battaglia di Milazzo

    La battaglia di Milazzo
    I Romani vinsero grazie ad una loro invenzione chiamata "corvo".
  • 256 BCE

    Sconfitta dei Cartaginesi a Capo Ecnomo

    Sconfitta dei Cartaginesi a Capo Ecnomo
    Il console romano Attilio Regolo riuscì a sconfiggere la flotta cartaginese
  • 255 BCE

    La battaglia di Tunisi

    La battaglia di Tunisi
    Questa battaglia vide la completa distruzione dell'esercito romano.
  • 241 BCE

    Battaglia delle isole Egadi

    Battaglia delle isole Egadi
    I Cartaginesi furono sconfitti dai Romani e in mancanza di denaro per ricostruire la flotta e l'esercito furono costretti a chiedere la pace concludendo la prima guerra Punica.
  • 237 BCE

    L'ascesa dei Barca

    L'ascesa dei Barca
    Il generale Amilcare partì per la Spagna con il figlio Annibale e il genero Asdrubale
  • 229 BCE

    La morte di Amilcare

    La morte di Amilcare
    Il suo genero Asdrubale prese il suo posto al comando delle truppe cartaginesi
  • 221 BCE

    Morte di Asdrubale

    Morte di Asdrubale
    Dopo la sua morte il comando passò ad Annibale.
  • 219 BCE

    La battaglia di Sagunto

    La battaglia di Sagunto
    Quando Annibale decise di attaccare Sagunto si aprì un grave caso diplomatico e a Roma iniziarono lunghe discussioni sull'opportunità di accettare o meno l'iniziativa dei Cartaginesi.
  • 218 BCE

    Battaglia sulle rive del Ticino

    Battaglia sulle rive del Ticino
    L'esercito romano venne sconfitto e perse buona parte dell'esercito.
  • 217 BCE

    Battaglia del lago Trasimeno

    Battaglia del lago Trasimeno
    I Romani caddero in un'imboscata dei Cartaginesi e vennero annientati.
  • 216 BCE

    Battaglia di Canne

    Battaglia di Canne
    I Romani non riuscirono a far fronte ai nemici e subirono la sconfitta più grave di tutte
  • 212 BCE

    La riscossa dei Romani

    La riscossa dei Romani
    I Romani riuscirono ad assediare e sottomettere Siracusa e a riconquistare Capua
  • 207 BCE

    La disfatta di Metauro

    La disfatta di Metauro
    Asdrubale andò in Italia in aiuto del fratello Annibale ma venne intercettato e sconfitto dai Romani.
  • 204 BCE

    Il ruolo di Scipione a Roma

    Il ruolo di Scipione a Roma
    Scipione prese il comando dell'esercito e sbarcò in Africa
  • 202 BCE

    La battaglia di Zama

    La battaglia di Zama
    Le legioni romane grazie alla loro formidabile testuggine e sotto il comando di Scipione Africano riuscirono a sconfiggere le truppe cartaginesi che erano state indebolite negli scontri precedenti.
  • 195 BCE

    La terza guerra punica

    La terza guerra punica
    I Cartaginesi riuscirono a pagare l'indennità di guerra imposta dai Romani e Massinissa per ordine di Roma provocò i Cartaginesi costringendoli ad attacarlo.
  • 183 BCE

    Morte di Annibale

    Morte di Annibale
    Annibale decise di suicidarsi.
  • 155 BCE

    Allontanamento di Diogene, Critolao e Carneade

    Allontanamento di Diogene, Critolao e Carneade
    Questi tre uomini ateniesi erano stati ricevuti in Senato come ambasciatori ma erano stati allontanati da Catone "il Censore" che temeva che i giovani si allontanassero dalle tradizioni militari per interessarsi alle discussioni filosofiche.
  • 146 BCE

    La prima mossa di Scipione Emiliano

    La prima mossa di Scipione Emiliano
    Scipione Emiliano riuscì ad espugnare Cartagine
  • 146 BCE

    Lo scontro decisivo a Pidna

    Lo scontro decisivo a Pidna
    I Macedoni vennero sconfitti dai Romani e la Macedonia diventò una provincia romana.
  • 136 BCE

    La rivolta in Sicilia

    La rivolta in Sicilia
    In Sicilia scoppiò una rivolta alla quale parteciparono gli schiavi, i piccoli proprietari terrieri e un gran numero di pastori e braccianti.
  • 133 BCE

    La conquista di Numanzia

    La conquista di Numanzia
    Scipione riuscì ad espugnare Numanzia e la Spagna diventò una provincia di Roma che non avrà più seri rivali nel Mediterraneo.
  • 133 BCE

    Il ruolo di Tiberio Gracco

    Il ruolo di Tiberio Gracco
    Tiberio Sempronio Gracco riuscì a farsi eleggere tribuno della plebe.
  • 132 BCE

    Fine della rivolta siciliana

    Fine della rivolta siciliana
    I governatori riuscirono a domare la rivolta grazie all'esercito romano sotto il comando del console Publio Rupilio che sconfisse gli schiavi e liberò le città assediate.
  • 132 BCE

    La morte di Tiberio Gracco

    La morte di Tiberio Gracco
    Tiberio temendo che la sua legge non venisse applicata si ricandidò come tribuno della plebe ma venne accusato di voler attuare un colpo di Stato e per questo venne ucciso dal Senato.
  • 123 BCE

    L'elezione di Gaio Gracco

    L'elezione di Gaio Gracco
    Il fratello di Tiberio venne eletto tribuno della plebe e cercò di riproporre la riforma agricola.
  • 122 BCE

    Gaio Gracco si ricandida come tribuno della plebe

    Gaio Gracco si ricandida come tribuno della plebe
    Gaio riuscì ad ottenere nuovamente la nomina e propose che fosse data la cittadinanza romana agli alleati dell'Italia.
  • 121 BCE

    Morte di Gaio Gracco

    Morte di Gaio Gracco
    Gaio decise di attuare una rivolta promettendo agli schiavi la libertà in cambio del loro aiuto. La rivolta venne soffocata nel sangue dal Senato e Gaio chiese a un servo di ucciderlo.
  • 112 BCE

    Il primo ordine imposto al Senato

    Il primo ordine imposto al Senato
    I senatori furono obbligati dai cavalieri a dichiarare guerra alla Numidia.
  • 109 BCE

    Quinto Metello al comando dell'esercito romano

    Quinto Metello al comando dell'esercito romano
    Il Senato gli affidò questo importante compito e in due anni Quinto Metello riuscirà ad indebolire Giugurta.
  • 107 BCE

    Elezione di Gaio Mario

    Elezione di Gaio Mario
    I cavalieri e i popolari lo fecero eleggere console nonostante fosse un homo novus poichè nella sua famiglia nessuno aveva ricoperto cariche importanti.
  • 105 BCE

    Sconfitta del regno di Numidia

    Sconfitta del regno di Numidia
    Alla fine i Romani riuscirono a sconfiggere Giugurta e a catturarlo grazie all'astuzia di Silla che riuscì ad ingannarlo.
  • 102 BCE

    Lo scontro ad Aquae Sextiae

    Lo scontro ad Aquae Sextiae
    Mario riuscì a sconfiggere i Teutoni
  • 101 BCE

    Scontro con i Cimbri ai Campi Raudii

    Scontro con i Cimbri ai Campi Raudii
    Mario dopo aver sconfitto i Teutoni riuscì a vincere contro i Cimbri ristabilendo il controllo delle Gallie.
  • 91 BCE

    Elezione di Marco Livio Druso e la sua morte

    Elezione di Marco Livio Druso e la sua morte
    Venne eletto tribuno e cominciò ad affrontare la riforma che era stata proposta da Saturnino. Verrà ucciso a causa dello scontento dell'aristocrazia.
  • 91 BCE

    Inizio della guerra sociale

    Inizio della guerra sociale
    Questa guerra scoppiò a causa dei socii di Roma che volevano ribellarsi al dominio dei Romani.
  • 89 BCE

    Dichiarazione di guerra a Mitridate VI

    Dichiarazione di guerra a Mitridate VI
    Il Senato gli dichiarò guerra ma il conflitto cominciò l'anno successivo
  • 88 BCE

    Fine della guerra sociale

    Fine della guerra sociale
    I Romani riuscirono a vincere soprattutto grazie alle capacità militari di Silla.
  • 87 BCE

    La partenza di Silla verso l'Oriente

    La partenza di Silla verso l'Oriente
    Dopo aver sconfitto Mario decise di dirigersi in Oriente dove riuscì a condurre vittoriosamente la guerra contro Mitridate ristabilendo la supremazia di Roma.
  • 86 BCE

    Il figlio di Mario prende il comando

    Il figlio di Mario prende il comando
    I popolari tentarono di riorganizzarsi attorno al figlio di Mario: Mario "il Giovane". Ma non servì a nulla.
  • 85 BCE

    Sconfitta di Mitridate

    Sconfitta di Mitridate
    Mitridate venne sconfitto definitivamente dai romani.
  • 83 BCE

    Sbarco di Silla in Italia

    Sbarco di Silla in Italia
    Silla sbarcò a Brindisi e strinse un'alleanza con i due giovani comandanti Marco Licinio Crasso e Gneo Pompeo riuscendo a formare un esercito regolare.
  • 82 BCE

    Sconfitta dei popolari

    Sconfitta dei popolari
    Alla fine Silla riuscì a vincere e massacrò i popolari e i loro alleati a Porta Collina
  • 82 BCE

    La nomina di Silla

    La nomina di Silla
    Silla si fece nominare dittatore. Il suo compito era scrivere delle nuove leggi e ricostruire l'ordine dello Stato.
  • 79 BCE

    Il ritiro di Silla

    Il ritiro di Silla
    Silla decise di condurre una vita privata e morì l'anno successivo (di morte naturale).