2B La storia della Chiesa nel tempo

  • 54

    Le persecuzioni

    Con l'espandersi il cristianesimo nel mediterraneo, si intensificarono i contatti con il mondo romano. A Roma il cristianesimo offre un'alternativa a concezioni di vita condizionate da fattori di tipo magico-astrale, respinge la divinizzazione dell'imperatore, non pone vincoli di appartenenza a gruppi sociali. I cristiani non tentarono mai di contrastare l’autorità civile, tuttavia le persecuzioni iniziarono con Nerone (54-68), e proseguirono dopo, alternate a periodi di tolleranza e di pace.
  • 313

    L'età di Costantino(da finire)

    Il 313 è stata una data importante per i cristiani. Quest'anno Costantino emanò l'editto di Milano: ciò permetteva ai cristiani di praticare il loro culto,
  • 480

    Nascita del monachesimo

    Quando nacque il monachesimo la cultura cristiana nacque in Europa. Già prima della venuta di Cristo,diversi individui vivevano una vita solitaria segnata dalla preghiera. I tipi di monachesimo sono 3: quello Eremitico,le persone si ritiravano da sole. Quello Cenobitico,le persone vivevano in una vita associata. Infine quello Benedettino il più importante.
    La regola benedettina si basava sulla preghiera e sul lavoro affinché tutto sia glorificato in Dio.
  • 1075

    La riforma gregoriana

    La riforma gregoriana
    Nel X secolo con la riforma gregoriana,papa Gregorio VII, si impegnò per sottrarre la Chiesa al controllo imperiale di Enrico IV,ed annunciò i suoi convincimenti nel Dictatus Papae, che affermava importanti principi:
    -solo il Papa poteva nominare i vescovi o togliere dal’ incarico i Vescovi e poteva imporre all’ imperatore qualsiasi potere.
    -i Vescovi non potevano deporre il Papa
  • 1483

    Martin Lutero

    Martin Lutero
    Martin Lutero nacque nel 1483 a Eisleben da una famiglia di minatori. Nel 1505, nonostante l'opposizione del padre entrò nel convento agostiniano di Erfurt, divenne sacerdote nel 1507 e divenne professore a Wittenberg. Dopo alterne vicende, Lutero ruppe i rapporti con la chiesa quando il 10 dicembre 1520 bruciò la bolla papale di scomunica e i liberi di diritto canonico. Alcuni cavalieri del principe Federico, però, lo prelevarono e lo condussero a Wartburg per sottrarlo a ogni persecuzione.
  • 1492

    Le missioni cristiane

    Nel 1492 la scoperta di nuove terre accese lo spirito missionario. L'evangelizzazione dell'America venne affidata agli ordini religiosi agostiniani, domenicani, francescani e gesuiti. Tra il 1492 e il 1882 in america latina i gesuiti fondarono numerose missioni per gli indios, cui insegnarono l'agricoltura. Quasi mai la colonizzazione fu rispettosa della cultura dei nativi, per l'uso di metodi violenti e crudeli e dello sfruttamento. Le missioni raggiunsero anche le indie orientali.
  • Period: to

    La Chiesa tra le due guerre mondiali

    Dopo la 2ª guerra mondiale maturò l'idea di un Concilio. Dopo Papa Pio XII venne eletto Papa Giovanni XXIII. Data la sua età tutti pensavano che non avrebbe fatto nella di speciale e invece indusse pure il Concilio Vaticano II. Il Concilio iniziò pubblicamente il 25 gennaio 1959. Nel discorso di apertura, l'11 ottobre 1962, il Papa disse i suoi grandi pensieri e manifestò la sua grande volontà di cambiare la Chiesa
  • Il Concilio Vaticano II

    Il Concilio Vaticano II
    Dopo la 2ª guerra mondiale maturò l'idea di un Concilio. Dopo Papa Pio XII venne eletto Papa Giovanni XXIII. Data la sua età tutti pensavano che non avrebbe fatto nilla di speciale e invece indusse pure il Concilio Vaticano II. Il Concilio iniziò pubblicamente il 25 gennaio 1959. Nel discorso di apertura, l'11 ottobre 1962, il Papa disse i suoi grandi pensieri e manifestò la sua grande volontà di cambiare la Chiesa