Prima guerra mondiale

Timeline created by Giorgia07
In History
  • L'attentato di Sarajevo

    L'attentato di Sarajevo
    A Sarajevo, in Bosnia, uno studente serbo uccise l'arciduca Francesco Ferdinando, era l'erede al trono austriaco. Questa fu la causa scatenante della prima guerra mondiale.
  • Dichiarazione di guerra Austria vs Serbia

    Dichiarazione di guerra Austria vs Serbia
    Esattamente dopo un mese dall'attentato di Sarajevo l'impero austro-ungarico dichiarò guerra contro la Serbia
  • Period: to

    Catena di dichiarazioni di guerra

    Il sistema di alleanze, la triplice alleanza e la triplice intesa, istituite rispettivamente nel 1882 e nel 1907, non garantirono la pace, ma fecero sì che un conflitto tra regioni diventasse mondiale. La Russia dichiara la mobilitazione generale e la Francia è obbligata a intervenire a fianco di essa. La Germania dichiara guerra alla Francia e alla Russia e la Gran Bretagna interviene a fianco di esse. Il Giappone dichiara guerra alla Germania e l'impero ottomano interviene a fianco di essa.
  • Period: to

    La prima battaglia della Marna

    La prima battaglia della Marna fu uno scontro decisivo avvenuto nella regione compresa tra i fiumi Marna e Ourcq, a est di Parigi, nelle prime fasi della prima guerra mondiale sul fronte occidentale. La battaglia si svolse tra il 5 e il 12 settembre 1914 e si concluse con la vittoria anglo-francese grazie anche a una serie di errori strategici dell'Alto comando germanico.
  • L'Italia entra in guerra contro l'Austria

    L'Italia entra in guerra contro l'Austria
    Circa un anno dopo l'avvio del conflitto, l'Italia entra in battaglia dichiarando guerra all'Austria con l’obiettivo di tornare in possesso delle cosiddette “terre irredente”, cioè Trento e Trieste, all’epoca città di lingua italiana ma ancora sottoposte al governo dell’Austria-Ungheria.
  • Period: to

    La battaglia di Verdun

    La battaglia di Verdun fu una delle più violente e sanguinose battaglie di tutto il fronte occidentale della prima guerra mondiale. Ebbe inizio il 21 febbraio 1916 e terminò il 19 dicembre dello stesso anno, vedendo contrapposti l'esercito tedesco e l'esercito francese. Dal punto di vista strategico la battaglia si risolse con una vittoria difensiva dell’esercito francese che consegnò agli inglesi l’iniziativa sul fronte occidentale.
  • La battaglia di Caporetto

    La battaglia di Caporetto
    La battaglia di Caporetto fu uno scontro combattuto sul fronte italiano tra le forze congiunte degli eserciti austro-ungarico e tedesco, contro il Regio Esercito italiano. L'attacco, cominciato nel 24 ottobre 1917 contro le linee della 2ª Armata italiana sulla linea tra Tolmino e Caporetto, portò alla più grave disfatta nella storia dell'esercito italiano, al collasso di interi corpi d'armata e al ripiegamento dell'intero esercito italiano fino al fiume Piave.
  • La fine degli imperi centrali

    Il 3 novembre 1918 fu firmato l'armistizio tra Austria e Italia, la disfatta militare accelerò il crollo della monarchia austro-ungarica. Si proclamò la nascita della repubblica austriaca. In Germania il 9 novembre fu proclamata la repubblica tedesca e anche l'impero ottomano si dissolse e si proclamò la repubblica turca
  • La seconda battaglia della Marna

    La seconda battaglia della Marna
    La Seconda battaglia della Marna si svolse tra il 15 luglio e il 6 agosto 1918. L’azione fu parte dell’ultima grande offensiva tedesca sul Fronte Occidentale durante la Prima guerra mondiale, nel tentativo di uscire dalla stasi sopraggiunta e cercare lo sfondamento delle linee alleate per far volgere a proprio favore la guerra. Le armate alleate respinsero i Tedeschi con l’appoggio di forze statunitensi e reparti italiani.