Prima Guerra Mondiale 1917/18

Timeline created by RickiFerra
In History
  • Gli Stati Uniti si preparano alla guerra

    Gli Stati Uniti si preparano alla guerra
    Essi si preparano ad intervenire nel conflitto con mezzi corazzati ed aerei ben equipaggiati. Offrono anche approvvigionamenti alle truppe alleate con armi, munizione e cibo.
    Ciò rende il teatro di guerra totale e mondiale.
    Questo intervento aiuterà tutta l'economia americana.
  • Gli Stati Uniti dichiarano guerra alla Germania.

    Gli Stati Uniti dichiarano guerra alla Germania.
    Essa si schiera a fianco della triplice intesa.
  • Armando Diaz viene nominato capo di stato

    Armando Diaz viene nominato capo di stato
    La sconfitta nella battaglia di Caporetto portò alla sostituzione del generale Luigi Cadorna (che cercò di nascondere i suoi gravi errori tattici imputando le responsabilità alla presunta viltà di alcuni reparti) con Armando Diaz.
  • Gli Stati Uniti dichiarano guerra all'Austria

    Gli Stati Uniti dichiarano guerra all'Austria
    Essa si schiera sempre a fianco della triplice Intesa.
  • Armistizio Brest-Litovsk

    Come conseguenza di un governo rivoluzionato con a capo Lenin venne scritto l'armistizio di Brest-Litovsk.
    Fu un trattato di pace stipulato tra la Russia e gli Imperi centrali.
    Esso sancì la vittoria degli Imperi centrali sul Fronte orientale, la resa e l'uscita della Russia dalla Prima guerra mondiale.
  • Inizio 1918

    I soldati americani in Europa erano circa 2 milioni.
    Ciò creò, insieme agli approvvigionamenti inviati alle truppe alleate, un forte indebitamento da parte dell'Europa.
  • Battaglia di Amiens

    Battaglia di Amiens
    Fu la fase di apertura dell'azione alleata che pose fine alla prima guerra mondiale.
    Le forze alleate spostarono in avanti la linea del fronte realizzando una delle avanzate più cospicue del conflitto.
    La battaglia è degna di nota per i suoi effetti sul morale di ambo le parti, e per l'alto numero di soldati tedeschi fatti prigionieri. Per questo motivo esso venne definito il primo giorno di battaglia "il giorno nero". Amiens è stata la fine della guerra di trincea sul fronte occidentale.
  • Vittoria della guerra

    Vittoria della guerra
    A villa Giusti, vicino Padova, l'Austria fu costretta a firmare un armistizio e così il generale Diaz potè annunciare la vittoria della guerra.
  • L'Ungheria diventa una repubblica

    Anche l'Ungheria come la Germania diventa una repubblica indipendente.
  • Il kaiser abdica

    In Germania il kaiser abdica e viene proclamata la repubblica e chiese la sospensione delle ostilità.
    Il nuovo governò firmò un armistizio.
  • Period: to

    Abdicazione dello zar in Russia

    É la prima fase della rivoluzione russa in cui lo zar Nicola II abdica.
    Ciò fa instaurare un governo rivoluzionario guidato dal capo dei bolscevichi Lenin.
  • Period: to

    Decima offensiva italiana sull'Isonzo

    truppe italiane e quelle austro-ungariche. Gli Italiani potevano contare su 430 battaglioni e 3.800 pezzi di artiglieria, l'Austria-Ungheria su 210 battaglioni e 1.400 pezzi di artiglieria.
    L'obiettivo dell'offensiva italiana era rompere il fronte per raggiungere Trieste. Da parte italiana si contano 160.000 vittime, gli austro-ungheresi persero invece 125.000 uomini.
    Ma la vittoria fu degli austriaci.
  • Period: to

    Undicesima offensiva sull'Isonzo

    Fu combattuta sul fronte italiano, fra il Regio Esercito e l'esercito austro-ungarico.
    Luigi Cadorna aveva concentrato tre quarti delle sue truppe presso il fiume Isonzo: 600 battaglioni con 5.200 pezzi d'artiglieria. L'attacco venne sferrato su un fronte che si estendeva da Tolmino (nella valle superiore dell'Isonzo) fino al mare Adriatico.
    Gli Italiani persero 160.000 uoini tra morti e feriti. Gli Austro-Ungarici circa 120.000.
    La vittoria fu dello stato Italiano.
  • Period: to

    Dodicesima offensiva italiana sull'Isonzo. Battaglia di Caporetto.

    Battaglia combattuta tra il Regio Esercito italiano e le forze austro-ungariche e tedesche.
    Lo scontro, che cominciò alle ore 2:00, rappresenta la più grave disfatta nella storia dell'esercito italiano, tanto che, non solo nella lingua italiana, ancora oggi il termine Caporetto viene utilizzato come sinonimo di sconfitta disastrosa.
  • Period: to

    Prima battaglia del Piave

    Dopo la sconfitta a Caporetto le truppe italiane si riorganizzarono e attaccarono l'impero tedesco e austriaco. Esse opposero una tenace resistenza nei dintorni del monte Grappa tra le rive del Brenta e del Piave, permettendo così alla linea difensiva impostata lungo quest'ultimo fiume di continuare a resistere all'offensiva nemica. La vittoria fu dell'esercito Italiano.
  • Period: to

    Loffensiva di Kaiser

    Essa indica una serie di attacchi predisposti dall'esercito tedesco svoltisi durante la primavera del 1918, gli ultimi da parte delle forze militari tedesche sul fronte occidentale. Il comando supremo tedesco esaurì quindi con questa serie di costose offensive, le residue forze dell'esercito, pregiudicando ogni possibilità di vittoria e intaccando anche la capacità di resistenza sul fronte occidentale riuscendo però a far indietreggiare gli anglo-francesi fino al fiume Marna.
  • Period: to

    Seconda battaglia del Piave

    Gli Austriaci giocano la sua ultima carta attaccando senza disperazione sul Piave ma senza successo.
  • Period: to

    Seconda battaglia della Marna (la prima nel 1914)

    L'azione fu parte dell'ultima grande offensiva tedesca sul fronte occidentale.
    Scontro guidato dal francese Ferdinand Foch con l'aiuto di un enorme numero di mezzi riuscì così a respingere l'esercito tedesco fino alla resa definitiva.
  • Period: to

    Richieste di pace

    Armistizi inviati da parte dell'impero Turco e della Bulgaria nei confronti della triplice Intesa perchè ormai esauste.
  • Period: to

    Terza battaglia del Piave

    Fu l'ultimo scontro armato tra Italia e l'Impero austriaco.
    Si combatté nella zona tra il fiume Piave, il Trentino e il Friuli e seguì di pochi mesi la fallita offensiva austriaca di giugno.
    Essa si era conclusa con un grave indebolimento della forza e della capacità di combattimento dell'esercito nemico.
    La battaglia fu caratterizzata da una fase iniziale duramente combattuta a cui seguì un improvviso crollo che favorì la rapida avanzata dell'esercito italiano fino a Trento e Trieste
  • Period: to

    La fine della guerra

    In Germania il secondo Reich tedesco era crollato dopo essere durato poco meno di 50 anni.
    Gli Asburgo escono di scena dopo 7 secoli di assoluto potere.