Linea tempo schemmari

  • Period: to

    risorgimento

    età di risveglio civile, culturale e sociale
  • moti del 48

    moti del 48
    nel 1848 dopo la restaurazione e i disagi interni in Francia e a Palermo scoppia la rivolta
  • Rivolte contro gli Austriaci a Venezia e milano

    Rivolte contro gli Austriaci a Venezia e milano
    Venezia e Milano sono in mano austriaca a distanza di un giorno le insurrezioni scacciano gli occupanti dalla città, a Venezia in un giorno e a milano in cinque giorni(cinque giornate)
  • Carlo Alberto di Savoia, Papa Pio IX e Ferdinando II dichiarano guerra all'Austria

    Carlo Alberto di Savoia, Papa Pio IX e Ferdinando II dichiarano guerra all'Austria
    Vedendo opportunità di allargamento territoriale Carlo alberto dichiarò guerra all'Austria. Le altre potenze intimorite dall'allargarsi del regno di Savoia si uniscono al combattimento
  • Papa Pio IX abbandona il conflitto

    Papa Pio IX abbandona il conflitto
    Dopo che la situazione volge a vantaggio degli austriaci Papa Pio IX abbandona il conflitto con la scusa che non può appoggiare una guerra di "cristiani contro cristiani".
  • Armistizio di Salasco

    Armistizio di Salasco
    Dopo la fallimentare battaglia di Custoza il Regno di Sardegna è costretto a ritirarsi firmando l'Armistizio
  • Presa di Venezia dalle truppe Austriache

    Dopo un anno di combattimenti Venezia cade di nuovo in mano Austriaca.
  • Period: to

    Il regno di Sardegna riprende la guerra con l'Austria ma perde subito

    perde nel primo giorno di conflitto nella battaglia di Novara
  • Period: to

    Camillo Benso di Cavour capo del governo più volte

    Cavour ricopri più volte la carica di capo del governo, fu uno dei maggiori esponenti nella riunificazione d'Italia.
  • Il Regno di Sardegna entra nella guerra di Crimea

    Il Regno di Sardegna entra nella guerra di Crimea
    Guerra svoltasi sulla penisola di Crimea. Cavour fece entrare il Regno insieme a Francia e Inghilterra sperando che l'Austria entri nel conflitto, perde, e cede territori al Regno.
  • Congresso di Parigi

    Congresso di Parigi
    Cavour va al congresso dopo la vittoria nella guerra di Crimea di Gran Britannia, Francia e Regno di Sardegna, torna in patria con un gran successo diplomatico/politico ma senza guadagni territoriali.
  • Patti di Plombières

    Patti di Plombières
    Cavour si allea con la Francia in segreto, i patti dicono che se l'Austria attaccasse i Piemontesi la Francia interverrebbe
  • L'Austria attacca

    L'Austria attacca
    Dopo che Cavour fece ripristinare i collegamenti con la Lombardia e un rapido riarmo dell'esercito, l'Austria si sente minacciata così dichiara guerra al Piemonte.
  • Seconda guerra d'indipendenza, le truppe Piemontesi entrano a Milano

    Seconda guerra d'indipendenza, le truppe Piemontesi entrano a Milano
    Dopo le battaglie di Montebello, Palestro e magenta riescono a entrare a Milano le truppe Piemontesi.
  • La Francia abbandona il conflitto, l'Armistizio di Villa Franca

    La Francia abbandona il conflitto, l'Armistizio di Villa Franca
    la Francia nel pieno dell' conflitto lo abbandona pensando di farsi nemico l'impero Prussiano.
  • Annessione dell'Italia centrale

    Annessione dell'Italia centrale
    In cambio di Nizza e Savoia Napoleone III permise a Toscana e Emilia Romania l'annessione al Regno di Sardegna
  • Garibaldi conquista il Regno Delle Due Sicilie

    Garibaldi conquista il Regno Delle Due Sicilie
    dopo più di un mese Garibaldi entra nel palazzi reale borbonico a Napoli costringendo Re Francesco II ad abdicare.
  • Il Regno di Sardegna annette il Regno Delle Due Sicilie

    Il Regno di Sardegna annette il Regno Delle Due Sicilie
    Garibaldi dopo la presa di Napoli, e con se il Regno Delle Due Sicilie lo consegna a Re Emanuele II.
  • Unione d'Italia

    Unione d'Italia
    Il 17 marzo 1861 l'Italia viene unita sotto il nome di Vittorio Emanuele II nominato dall'Assemblea.