Venturi

STORIA DELLA CRITICA - Da Venturi a Panofsky

  • Jacob Burckardt 1818 - 1897

    Jacob Burckardt 1818 - 1897
    Nasce il 25 maggio a Basilea (cfr Kugler e Nietzsche)
  • Lavoro su Costantino (Burchkardt 1852)

  • Der Cicerone 1855 (Burchardt)

    Guida al godimento delle opere d'arte in Italia
  • Adolfo Venturi - 1856

    Adolfo Venturi - 1856
    Muore nel 1941. E' di Modena
  • 1860 Der Kultur der Renaissance im Italien (Burckhardt)

    La civiltà del Rinascimento in Italia. Splendido fiore sbocciato in mezzo al deserto": così Burckhardt definisce il Rinascimento italiano, preso a modelle di vita politica e cultura. Profondamente critico nei confronti del proprio tempo, del progresso, dell'ottimismo e delle orgogliose certezze borghesi di cui aveva intuito l'intima fragilità, Burckhardt orienta la propria ricerca verso quest'epoca, considerata in continuo e vitale rinnovamento.
  • Émile Mâle 1862 - 1954

    Émile Mâle 1862 - 1954
    (Commentry, 2 giugno 1862 – Fontaine-Chaalis, 6 ottobre 1954) è stato uno storico dell'arte francese, membro dell'Académie française.
  • Heinrich Wofflin - 1864-1945

    Heinrich Wofflin - 1864-1945
    (Winterthur, 21 giugno 1864 – Zurigo, 19 luglio 1945) è stato uno storico dell'arte svizzero. La caratteristica del lavoro di Wölfflin fu la classificazione dei principi pittorici che influenzarono lo sviluppo dell'analisi formale nella storia dell'arte del XX secolo
  • Aby Warburg 1866 - 1929

    Aby Warburg 1866 - 1929
    Nato da una facoltosa famiglia di banchieri, la sua formazione avvenne prima a Bonn, con Karl Lamprecht e Carl Justi, poi a Monaco e Strasburgo con Hubert Janitschek. Conseguì il dottorato nel 1893, con una dissertazione sulla rappresentazione di soggetti mitologici antichi nei dipinti di Sandro Botticelli.
  • 1874 - Prima cattedra di Storia dell'Arte a Harvard

    USA
  • Henri Focillon 1881-1943

    Henri Focillon 1881-1943
    (Digione, 1881 – New Haven, 3 marzo 1943). Figlio dell'incisore Victor-Louis (1849-1918), Henri Focillon ebbe sin da giovane la possibilità di entrare in contatto con grandi personalità dell'arte francese come Édouard Vuillard e Auguste Rodin
  • 1882 Catalogo Collezioni Estensi

    Adolfo Venturi
  • 1888 Nasce "Archivio Storico dell'Arte"

    Prima Rivsta esclusivamente dedicata alla critica e alla storia artistica. Binomio Venturi/Gioli.
  • Rinascimento e Barocco 1888 - Wofflin

    E' la sua tesi per la libera docenza.
  • Erwin Panofsky 1892-1967

    Erwin Panofsky 1892-1967
    (Hannover, 30 marzo 1892 – Princeton, 14 marzo 1968). Conseguì la laurea nel 1914 a Friburgo, con una tesi sugli scritti teorici di Dürer, pubblicata a Berlino l'anno successivo col titolo Dürers Kunsttheorie. Dal 1921 al 1926 fu libero docente all'Università di Amburgo, venendo in contatto con Aby Warburg e Fritz Saxl, con il quale pubblicò nel 1923 Dürers «Melencolia I».
  • 1893 La nascita di Venere e la Primavera di Botticelli

    1893 La nascita di Venere e la Primavera di Botticelli
    Warburg
  • Galleria Nazionali Italiane 1894

    Nasce la seconda rivista di Venturi (più tecnica)
  • 1898 L'Art Religieux Du Xiie Siecle En France: (E. Male)

    Etude Sur Les Origines de L'Iconographie
  • 1901 Prima Cattedra Storia dell'arte Italia

    Prima Cattedra Italiana di storia dell'arte (Roma), di Adolfo Venturi
  • 1901-1940 Storia dell'Arte Italiana

    1901-1940 Storia dell'Arte Italiana
    Dai primordi dell'arte cristiana al tempo di Giustiniano. 25 Tomi. Adolfo Venturi
  • Aby Warburg, Arte del ritratto e borghesia fiorentina. 1903 W

    I ritratti alla parete della cappella sono l’espressione della
    sua ferma volontà di esistere, alla quale obbedisce la
    mano del pittore, nel momento in cui l’artista rivela
    all’occhio umano il miracolo di un volto effimero che è
    stato fissato per se stesso
  • 1912 - Arte e astrologia nel palazzo Schifanoja di Ferrara - Warb

    Già da parecchio tempo vedevo chiaramente che un'analisi iconologica particolare degli affreschi di Palazzo Schifanoja avrebbe dovuto rivelare la duplice tradizione medioevale del mondo figurativo delle divinità antiche.
  • E. Male - Prof. alla Sorbonne 1912

  • Focillon - Testo su Hokusai 1914

  • Concetti Fondamentali della storia dell'arte 1915 Wofflin

    Concetti Fondamentali della storia dell'arte 1915 Wofflin
    Kunstgeschichtliche Grundbegriffe. Das Problem
    der Stilentwicklung in der neueren Kunst
  • Emile Mâle. L'art religieux après le concile de Trente 1922

    Inconografia, influenze tridentine
  • 1923 Conferenza rituale del serpente

    Aby Warburg
  • 1923 Dürers «Melencolia I» Panofksy

    Con Saxl
  • 1924 - Avvio progetto biblioteca

    1924 - Avvio progetto biblioteca
    Aby Warburg
  • Focillon succ. a Male alla Sorbonne 1924

  • La prospettiva come forma simbolica - 1927

    Nel saggio La prospettiva come forma simbolica, Erwin Panofsky dimostra come ogni epoca culturale abbia sviluppato un proprio modo di rappresentare lo spazio, che può essere inteso come la ‘forma simbolica’ di quella cultura.Partendo dalla definizione düreriana di “perspectiva (ovvero) vedere attraverso”, l’intero quadro si trasforma in una finestra, attraverso la quale noi vediamo
  • Nasce L'institute of advanced studies 1930

    L'Institute for Advanced Study è un centro di ricerca teorica e si trova a Princeton (New Jersey), negli Stati Uniti d'America. L'istituto è forse meglio conosciuto come la sede accademica di Albert Einstein, John von Neumann e Erwin Panofsky, dopo la loro emigrazione negli Stati Uniti.
  • Art des sculptures romain + La civilisation occidentale au moyen age

    1931-33 H. Focillon
  • Nasce il Courtauld Institute 1932

    Nasce il Courtauld Institute 1932
    L'Istituto fu fondato nel 1932 grazie alle donazioni di Samuel Courtauld, Lord Lee of Fareham e Robert Witt.
  • 1934 La Vie Des Formes (Focillon)

    1934 La Vie Des Formes (Focillon)
    In questa opera Focillon approdò ad una vera e propria 'filosofia dell'arte', nella quale l'arte viene guidata da una propria legge interna e da un principio fondamentale, quello della forma. Teorizzò infatti che ogni opera nasce da un incontro attivo tra la vocazione formale dell'uomo e la vocazione formale della materia
  • Focillon A Yale - 1938

    (USA)
  • Studi di Iconologia - di Erwin Panofsky 1939

    P.suddivide l’interpretazione dell’opera d’arte su tre livelli: descrizione preiconografica, analisi iconografica in senso ristretto, per arrivare al significato intrinseco o contenuto dell’opera.
  • 1952 - 1985 Kaftal - Saints in Italian Art

    Iconografia
  • Louis Réau - Iconographie de L'art Chrétien 1955

    Icongrafia dell'arte cristiana
  • Il significato nelle arti visive - 1955

    Il significato nelle arti visive - 1955
    Panofsky ha sostenuto la necessità di approfondire il profondo legame che unisce un'opera d'arte a tutti i fatti culturali e ai contenuti spirituali di un'epoca. Gli esempi addotti in questo volume vanno dall'arte egizia a Poussin, dal gotico a singoli problemi posti da opere di Durer, Tiziano, Vasari, alla ricerca del senso profondo del variare dei modi e dei metodi della figurazione.
  • 1994 Pubblicazione Atlante della Memoria

    1994 Pubblicazione Atlante della Memoria
    Mnemosyne - Aby Warburg