Anastasia

Scuola Digitale (MIUR)

  • Piano Nazionale FOR TIC (Circ.55/2002)

    Piano Nazionale FOR TIC (Circ.55/2002)
    Piano nazionale di formazione degli insegnanti sulle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.
    - ALFABETIZZAZIONE TECNOLOGICA (fino al 2008)
    - ECDL (formazione tecnica)
    - "a cascata"
    http://archivio.pubblica.istruzione.it/innovazione/brochure/pieghevole_Fortic.pdf
  • Punto EDU - FOR -Indire

    Punto EDU - FOR -Indire
    BLENDED INSTRUCTION
    Dal 2001 - 2006 il MIUR inizia a proporre la formazione docenti, dirigenti ed ATA attraverso incontri in presenza (con tutor precedentemente formati) ed attività a distanza.
    Obiettivo: 'alzare' i livelli di uso delle tecnologie in modalità IMMERSIVA
    http://puntoedu.indire.it/corsi/docenti/index.php?tabSx=conclusi&id_cnt=14931
  • Raccomandazioni Europee

    Raccomandazioni Europee
    Competenza digitale
    la competenza digitale consiste nel saper utilizzare con dimestichezza e spirito critico le tecnologie della società dell’informazione per il lavoro, il tempo libero e la comunicazione. Essa è supportata da abilità di base nelle TIC: l’uso del computer per reperire, valutare, conservare, produrre, presentare e scambiare informazioni nonché per comunicare e partecipare a reti collaborative tramite Internet. http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=URISERV%3Ac11090
  • DiGi Scuola - Scuola Digitale Lavagne

    Il Progetto "DiGi scuola" si propone di sviluppare ed impiegare Contenuti Didattici Digitali (Learning Object) a supporto della didattica, al fine di introdurre le nuove tecnologie nel processo formativo e di apprendimento.
    “La Lavagna Interattiva Multimediale in contesto internazionale rappresenta uno dei fronti su cui più attivi sono i Ministeri nella prospettiva di un cambiamento delle pratiche didattiche e della promozione di innovazione.”
    (Report – Cremit 2008)
  • PSDN # 1a FASE

    PSDN  # 1a FASE
    Per modificare gli ambienti di apprendimento e promuovere l’innovazione digitale nella Scuola.
    DAL 2008 AL 2012
    Azione Cl@ssi 2.0 (905)
    Azione Scuol@ 2.0 (23)
    Azione Editoria digitale scolastica
    Azione Centri Scolastici Digitali (CSD) (45)
  • PSDN - PON istruzione

    PSDN  - PON istruzione
    Azione wi-fi
    Azione Poli Formativi (EIDOS - PE)
    ......
    http://www.istruzione.it/pon/
  • Piano Nazionale Scuola Digitale (Decr n. 851)

    Piano Nazionale Scuola Digitale (Decr n. 851)
    Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) è il documento di indirizzo del MIUR per il lancio di una strategia complessiva di innovazione della scuola italiana e per un nuovo posizionamento del suo sistema educativo nell’era digitale.
    PROGETTI: http://www.istruzione.it/scuola_digitale/progetti.shtml
  • Report Gruppo di Lavoro PSDN (CIDI) - Convegno Nazionale

    Report Gruppo di Lavoro PSDN (CIDI) - Convegno Nazionale
    Report del gruppo sul PNSD

    'Certamente al digitale deve essere assegnato valore formativo: se il digitale ha valenza trasversale, può essere utilizzato all’interno delle discipline investendo il CdC ... Le classi 2.0 e le altre esperienze devono basarsi su elementi condivisi non solo l’utilizzo della LIM, organizzando meglio gli apprendimenti affinché il digitale diventi un'esperienza significativa d apprendimento..
  • PON 2014-2020 Per la Scuola. Competenze ed ambienti di apprendimento

    PON 2014-2020 Per la Scuola. Competenze ed ambienti di apprendimento
    Programma plurifondo FSE-FESR finalizzato al miglioramento del sistema di Istruzione.
    Duplice finalità:
    perseguire l’inclusività, l’equità, la coesione e il riequilibrio territoriale, favorendo la riduzione della dispersione scolastica;
    valorizzare e sviluppare le potenzialità, i talenti e i meriti personali, anche attraverso la promozione delle competenze trasversali degli studenti, comprese quelle di cittadinanza globale. http://www.istruzione.it/pon/pon_avviso-quadro.html
  • PON2014-20 Cittadinanza e creatività digitale

    PON2014-20 Cittadinanza e creatività digitale
    L’Avviso pone l’attenzione sulle competenze digitali, sempre più riconosciute come requisito fondamentale per lo sviluppo sostenibile del nostro Paese e per l’esercizio di una piena cittadinanza nell’era dell’informazione.
    Gli interventi formativi sono finalizzati in particolare al sostegno dei percorsi per lo sviluppo del pensiero computazionale e della creatività digitale e per lo sviluppo delle competenze di “cittadinanza digitale”.