Il romanticismo

Il Romanticismo

  • La linea protoromantica

    La linea protoromantica
    E' un movimento letterario , nato in opposizione al Neoclassicismo, caratterizzato dall'esaltazione dell'individualità e del sentimento, l'io pervaso dalla malinconia e della solitudine.
  • Francisco Goya

    Francisco Goya
    Fin dagli esordi , si distanzia da Mengs e dall'estetica neoclassica allora dominante , rifiutando le regole tradizionali e delle scuole. I principi sono riconducibili a tre idee chiave : il rifiuto del principio d'imitazione , arte come conoscenza del mondo attraverso i sensi ,l'affermazione della libertà espressiva dell'artista.
    1746-1828
  • Johann Wolfgang Goethe- la teoria dei colori

    Johann Wolfgang Goethe- la teoria dei colori
    Egli giunse a formulare l'ipotesi che la luce fosse costituita da una molteplicità di raggi colorati, con diversi indici di rifrazione. Arrivò ad ipotizzare , erroneamente , che i colori fossero il prodotto della luce con l'oscurità.
    -1749-1832
  • Il Romanticismo

    Il Romanticismo
    E' un movimento culturale e artistico che nella prima metà dell'Ottocento da Germania , Francia e Inghilterra si diffonde in tutta Europa. Il Romanticismo si fa interprete delle inquietudini e delle tensioni , elaborando una nuova visione della cultura e dell'arte in senso antilluminista e anticlassico , fondato sul primato del sentimento e della fantasia.
  • Caspar David Friedrich

     Caspar David Friedrich
    La sua è una pittura di paesaggio, il suo tema è quello del sublime del rapporto tra l'uomo fragile e impotente e l'immensità del paesaggio naturale. Il motivo della figura umana in primo piano , in solitudine , con le spalle voltate all'osservatore mentre contempla immobile lo sconfinato orizzonte di un paesaggio naturale , è così frequente da costituire la cifra della sua pittura.
    -1774-1840
  • William Turner

    William Turner
    Con lui abbiamo il paesaggio visionario. I temi sono spesso drammatici e traggono ispirazione anche da tragiche vicende. Turner sceglie scorci paesaggistici dove la presenza umana è rara o assente. Le tele riflettono le emozioni provate dall'artista di fronte allo spettacolo della natura.
    -1775-1851
  • Jean-Auguste-Dominique Ingres

    Jean-Auguste-Dominique Ingres
    La sua pittura si presenta come sintesi tra Neoclassicismo e Romanticismo. Allievo di David, si è formato a lungo in Italia , dove ha assorbito la lezione classica e rinascimentale , soprattutto di Raffaello.
    1780-1867
  • Théodore Gericault

    Théodore Gericault
    Gericault incarna in maniera significativa il tema della lotta , dell'energia che si trasforma in spinta all'azione drammatica ispirata alla storia o all'attualità.
    -1791/1824
  • Francesco Hayez

    Francesco Hayez
    E' un pittore italiano, passato dalla temperie neoclassica a quella romantica ,Hayez è stato un artista innovatore e poliedrico, lasciando un segno indelebile nella storia dell'arte italiana per esser stato l'autore del dipinto Il bacio e di una serie di ritratti delle più importanti personalità del tempo. Molte sue opere, solitamente di ambientazione medioevale, contengono un messaggio patriottico risorgimentale criptato.
    1791-1882
  • Pescatori in mare-Turner

    Pescatori in mare-Turner
    Una piccola imbarcazione di pescatori è in balia delle onde e in pericolo. Infatti all’orizzonte si scorgono le sagome dei pericolosi scogli a punta detti “gli aghi”, al largo dell’Isola di Wight. Nel buio della notte marina la luna illumina con la sua forza la scena ma invece di aiutare i marinai in balia delle onde sembra mettere in luce la loro debolezza.
    -olio su tela, Londra
  • Eugène Delacroix

    Eugène Delacroix
    E' stato un artista e pittore francese, considerato il principale esponente del movimento romantico del suo paese. Tuttavia, Delacroix non era indotto né dal sentimentalismo né dall'orgoglio, e il suo romanticismo era più quello di un individualista.

    -, 1798-1863
  • Maya Desnuda-Goya

    Maya Desnuda-Goya
    La modella è distesa con il capo a sinistra dell’opera e con le mani incrociate dietro la nuca. I suoi capelli ricci e scuri cadono liberi ai lati del viso e le gote sono arrossate e piene. Il divano che la ospita è ricoperto da un tessuto di velluto di colore verde. Inoltre la parte superiore del corpo poggia su due cuscini foderati con tessuto chiaro decorato con tulle leggere.
    -Museo del Prado, olio su tela
  • Maja vestida-Goya

    Maja vestida-Goya
    La giovane donna stesa sul divano indossa un abito sottile e attillato che rivela le sue forme fisiche. Il viso è tondo e le guance arrossate. I capelli sono folti e scuri. Ai fianchi inoltre porta una fascia di seta rosa stretta e le spalle sono coperte da una giacchetta. Ai piedi poi indossa un paio di scarpette dorate dalla punta affusolata. La giovane guarda verso l’osservatore dell’opera senza mostrare imbarazzo o pudore.
    -Museo del Prado , olio su tela
  • Edipo e la Sfinge- Ingres

    Edipo e la Sfinge- Ingres
    Il protagonista è colto nel momento decisivo in cui da la soluzione all'enigma postogli dalla Sfinge; che avrà come conseguenza la distruzione della creatura mostruosa e il matrimonio con Giocasta.
    -olio su tela , Musèe du Louvre
  • La bagnante di Valpincon- Ingres

    La bagnante di Valpincon- Ingres
    Il quadro presenta un nudo di donna svincolato da ogni riferimento letterario, mitologico , storico e da qualsiasi narrazione .Il corpo presenta un complesso linee di torsione rese da un uso del colore e della luce sensibile ad ogni modulazione chiaroscurale.
    -olio su tela , Musèe du Louvre
  • Monaco in riva al mare - Friedrich

    Monaco in riva al mare - Friedrich
    L'allusione alla precarietà della vita umana è resa dalla figura isolata del monaco su un lembo di spiaggia deserta , che contempla la vastità del cielo e del mare. Il senso d'infinito del dipinto è raggiunto dalla rarefazione della forma.
    -1808-1809
  • Il sonno/sogno della ragione genera mostri-Goya

    Il sonno/sogno della ragione genera mostri-Goya
    Un uomo al tavolo , sprofondato nel sonno , è assediato da un enorme gatto , civette , pipistrelli , ovvero dei "mostri" che , emergendo dalla profondità della pagina , giungono a svolazzargli attorno e sedergli accanto.
    -acquaforte su carta , Kansas City , Nelson-Atkins Museum of Art
  • Bufera di neve-Turner

    Bufera di neve-Turner
    Alcuni soldati di Annibale sono a terra stremati dalla fatica a causa della bufera che ha colto l’esercito durante la traversata delle Alpi. Tra i massi del paesaggio alpino gli uomini cercano un riparo mentre a terra giace morto un elefante. All’orizzonte si scorge l’esercito che procede a fatica ma la sua vista è offuscata dalla tempesta. Come un’onda gigantesca e nera la natura si abbatte dall’alto su Annibale e il suo esercito.
    -olio su tela , Londra Tate Britain
  • Madame de Senonnes- Ingres

    Madame de Senonnes- Ingres
    Esaltò l'immagine della bella signora portando in avanti l'ovale perfetto del viso a contrasto con il fondo chiuso e con le note spente del riflesso nello specchio. La ricerca della perfezione formale lo porta a compiere degli errori : l'ovale era troppo perfetto, il braccio destro presentava un allungamento anormale.
    -1814/1816 , olio su tela , Musèe des Beaux-Arts
  • Viandante sul mare di nebbia- Friedrich

    Viandante sul mare di nebbia- Friedrich
    Un solitario osservatore contempla un immenso paesaggio, rapito dal mistero di una natura incontaminata.. Il viandante è proteso sull'orlo di uno sperone roccioso freddo e inospitale, lontano da ogni vegetazione, ma collocato in una posizione rialzata, che gli consente di contemplare il panorama che gli si apre davanti. Si tratta di una valle arcaica dal fascino primordiale, avvolta dalla foschia, come se fosse mare.
    -olio su tela
  • La zattera della Medusa-Gericault

    La zattera della Medusa-Gericault
    Théodore Géricault raffigurò il momento in cui i naufraghi avvistano una nave che si sta avvicinando all’orizzonte, gli uomini sono stremati, alcuni sono morti, alcuni senza speranza. I naufraghi, avendo terminato cibo e acqua, furono costretti a cibarsi dei cadaveri dei loro compagni. Sulla sinistra possiamo vedere due figure isolate. Un padre anziano difende il corpo del figlio, ormai cadavere dagli altri naufraghi.
    -olio su tela, musèe du Louvre
  • La libertà guida il popolo - Delacroix

    La libertà guida il popolo - Delacroix
    La libertà che guida il popolo si può considerare la prima grande opera figurativa che rappresenta la passione politica del popolo e della borghesia francese. Il dipinto si riferisce infatti all’episodio chiamato “Le tre gloriose giornate” del 1830, quando i parigini insorsero contro il re Carlo X. La donna rappresenta la Francia vittoriosa ed indossa un berretto frigio, simbolo degli ideali rivoluzionari del 1789.
    -olio su tela, Parigi Musèe su Louvre
  • Il ritratto di Monsieur Bertin - Ingres

    Il ritratto di Monsieur Bertin - Ingres
    Nel ritratto , oltre a definire il volto , si concentra oltre a definire il volto , il pittore si concentra sui particolari , tipo la verruca presso l'occhio destro. La luce colpisce il modello da sinistra. Sono pressochè assenti le precisazioni spaziali , ad eccezione della poltrona, occupata interamente dalla figura massiccia dell'uomo.
    -olio su tela , Musèe du Louvre
  • Luce e colore-il mattino dopo il diluvio-Turner

    Luce e  colore-il mattino dopo il diluvio-Turner
    Ispirato al libro della teoria dei colori di Goethe, Turner si servì della tonalità del rosso , del giallo e del verde per esprimere la gioia che invade il creato dopo il diluvio universale. L'intera scena viene immaginata dal pittore come incapsulata dentro una bolla sulla cui superficie si vedono le rifrazioni cromatiche.
  • Pioggia, vapore e velocità-Turner

    Pioggia, vapore e velocità-Turner
    Turner sceglie come soggetto una locomotiva a vapore , la scelta risultò all'epoca scandalosa perchè , per la prima volta , si era data dignità artistica ad una scoperta scientifica. Inaugura la presenza della modernità tecnologica e industriale nell'arte. Turner si affida al colore e posa l'attenzione sulla luce e sull'atmosfera , si assiste perciò ad uno sfaldamento della forma.
    --olio su tela, Londra National Gallery
  • Il bacio-Hayez

    Il bacio-Hayez
    Il giovane che da un bacio alla ragazza porta un pugnale e si appresta a salire il primo gradino della scala. Il messaggio politico che nasconde il dipinto è racchiuso quindi in questi particolari appena percepibili. Si tratta, forse, di un giovane patriota che saluta la ragazza amata prima di andare a combattere. Nell’ombra che si intravede sulla sinistra, alcuni storici hanno visto la presenza di una spia austriaca che sorveglia i due giovani.
    -Milano, Pinacoteca di Brera , olio su tela