1ec3d24e 3c04 49ad 9924 7cd40963eed5

Arte opere

  • 25,000 BCE

    Venere di Willendorf

    Venere di Willendorf
    La statuetta fu rinvenuta nel 1908 presso Willendorf in der Wachau in Austria. È stata realizzata in calcare
  • 15,000 BCE

    Grotte di Lascaux

    Grotte di Lascaux
    Si trovano in Francia e hanno al loro interno 600 pitture e 1500 incisioni.
  • 13,000 BCE

    Grotte di Altamira

    Grotte di Altamira
    Si trovano in Spagna.
  • Period: 4500 BCE to 1500 BCE

    Architettura megalitica

    L’aggettivo megalitica deriva da megas che significa grande e lithos che significa pietra.
    Si sviluppa in Bretagna, Gran Bretagna ,Puglia ,Sicilia,Sardegna , Malta e le Baleari.
  • 4000 BCE

    Dolmen

    Dolmen
    Sono strutture di pietra create mettendo due o tre pietre in verticale e una pietra piatta in orizzontale
  • 4000 BCE

    Menhir

    Menhir
    È una struttura di pietra costituita da un unico singolo blocco di pietra piantato nel suolo
  • 4000 BCE

    Alignements

    Alignements
    Sono delle strutture in pietra caratterizzata da allineamenti di blocco di pietra con significato astronomico.
  • 4000 BCE

    Cromlech

    Cromlech
    È una strutta realizzata con sassi che formano delle forme geometriche chiuse.
  • 3470 BCE

    La sfinge

    La sfinge
    Civiltà egizia
  • Period: 3200 BCE to 1070 BCE

    Antico Egitto

    Civiltà egizia
  • Period: 3200 BCE to 2650 BCE

    Fase protodinastica

    Civiltà egizia
  • Period: 3000 BCE to 2350 BCE

    Sumeri

    Arte mesopotamica
  • Period: 2650 BCE to 2200 BCE

    Antico regno

    Civiltà egizia
  • 2600 BCE

    Stonehenge

    Stonehenge
    Stonehenge si trova nel Regno Unito e si pensa essere un osservatorio astronomico perché ha l’asse diritto verso la posizione del sole nel solstizio d’estate.
  • 2500 BCE

    Piramidi di El Gizha

    Piramidi di El Gizha
    El Gizha su grava vicino al Cairo. Le piramidi sono dedicate al faraone Cheope. Al loro interno hanno una galleria di 48 metri prima di arrivare alla camera sepolcrale. Sono alte 147 m e sono realizzate in calcare locale.
    La piramide più grande è chiamata Cheope, Chefren è la piramide di medie dimensioni e infine ci sono Micerino che sono le più piccole e sono in granito rosso.
  • Period: 2335 BCE to 2150 BCE

    Accadi

    Arte mesopotamica
  • 2260 BCE

    La testa di Sargon

    La testa di Sargon
    La testa di Sargon si trova nel tempio di Ishtar a Ninive in Iraq. Rappresenta Sargon, il fondatore dell’impero accadico. Ha delle caratteristiche ben precise: ha gli occhi e le orecchie mutili , la barba riprodotta in modo stilizzato e ha degli a accessori regali come ad esempio la barba e la benda.
  • 2100 BCE

    Ziqqurat

    Ziqqurat
    La ziqqurat è un tempio a gradoni con le pareti inclinate in cui il tempio è posto all’ultimo piano. La ziqqurat rappresenta la potenza di Ur.
  • Period: 2050 BCE to 1750 BCE

    Medio regno

    Civiltà egizia
  • 2000 BCE

    La Rosa Camuna

    La Rosa Camuna
    Quando venne incisa la società era avanzata e si prediligevano :l’agricoltura ,i riti funerari, i combattimenti e la costruzione di capanne a palafitte.
  • 2000 BCE

    Labirinto di Cnosso

    Labirinto di Cnosso
    È realizzato con grandi blocchi pietra e aveva una pianta labirintica.
    Al suo interno si svolge la leggenda del re Minosse
    Fa parte della civiltà cretese e minoica
  • 2000 BCE

    Tomba a fossa

    Tomba a fossa
    La tomba a fossa venne creata per la sepoltura dei sovrani. La fissa era profonda circa 4 metri e veniva rivestita di pietre e al suo interno aveva il corredo del sovrano
  • Period: 2000 BCE to 1650 BCE

    Età dei primi palazzi

    Creta e Micene
  • 1760 BCE

    La stele di Hammurabi

    La stele di Hammurabi
    La stele di Hammurabi è conservata al Louvre è alta 225 cm ed è realizzata in diorite. Rappresenta il Dio sole Shamash che consegna le leggi scritte al re e i due si trovano sopra ad una montagna che rappresenta la potenza del Dio.
  • Period: 1700 BCE to 1500 BCE

    Babilonesi

    Arte mesopotamica
  • Period: 1650 BCE to 1450 BCE

    Età neopalazziale

    Creta e Micene
  • Period: 1540 BCE to 1070 BCE

    Nuove regno

    Civiltà egizia
  • 1500 BCE

    La maschera di Agamennone-maschera funebre

    La maschera di Agamennone-maschera funebre
    La maschera è realizzata in ora e venne erroneamente attribuita al re dell’Iliade. La barba e i baffi sono lavorato molto accuratamente.
  • 1470 BCE

    Tempio egizio del Dio

    Tempio egizio del Dio
    Il tempio del Dio Amon a Karnak venne iniziato nel medio regno e terminato nel nuovo regno. È presente un percorso che va dalla luce al buio.
    Ci sono sei piloni che corrispondo a portali monumentali che arrivano fino al cortile principale del sacrario
    Gli elementi architettonici presenti sono :
    1.il pilone
    2.il capitello
    3.il pilastro
    4.la sfinge
    5.l’obelisco che è un pilastro e una cuspide
  • 1470 BCE

    Tempio egizio solare

    Tempio egizio solare
    È un tempio a cielo aperto ed è dedicato al Dio Ra ed è costituito da un obelisco che si trova nella parte centrale.
  • 1470 BCE

    Tempio egizio funerario

    Tempio egizio funerario
    Il tempio funerario rappresenta la vita oltre la morte. Il corpo del defunto veniva mummificato per preservare il corpo nell’aldilà.
    Il tempio funerario era dedicato al culto del faraone e segue il dislivello della montagna
  • 1400 BCE

    Tomba a Tholos

    Tomba a Tholos
    Civiltà Micenea.
    Aveva 4 ambienti principali:
    1. Dromos
    2.portale
    3.camera principale
    4.camera laterale
  • 1260 BCE

    Tempio egizio rupestre

    Tempio egizio rupestre
    Il tempio rupestre è costruito nella roccia. Un improntante tempio è quello di Amon ad Abu Simbel dedicato al faraone Ramsete 2.
  • 1250 BCE

    La mastaba

    La mastaba
    Sono Delfi edifici sopolcrali tronco piramidali tipici dell’età protodinastica prima delle piramidi.
    La mastaba crea una via di collegamento due templi:
    1.vicino al Nilo per l’imbalsamazione
    2.per il culto del faraone
  • 1250 BCE

    Piramide di Djoser

    Piramide di Djoser
    Djoser era il faraone della III dinastia. L’architetto che la edifico si chiamava Imhotep. La piramide era a gradoni e si trova a Saqqara
  • 1200 BCE

    Porta dei leoni

    Porta dei leoni
    La porta dei leoni è la prima scultura appartenente al mondo greco. L’iconografia è ispirata al mondo minoico , il leone è un simbolo di protezione, le teste dei leoni erano di bronzo e rivolte verso chi entrava e infine la colonna è il simbolo di una divinità
  • Period: 1200 BCE to 1700 BCE

    Età oscura

    Arte geometrica
  • Period: 800 BCE to 600 BCE

    Assiri

    Arte mesopotamica
  • 760 BCE

    Vado del Dypilon

    Vado del Dypilon
    Arte geometrica.
    L’opera è conservata al museo archeologico nazionale di Atene. Su esso ci sono 65 fasce sovrapposte rappresentanti motivi geometrici.
    Sul vaso c’è rappresentato un correo funebre nel quale viene rappresentato un defunto posizionato su un catafalco.
  • Period: 700 BCE to 500 BCE

    Età arcaica

    Arte arcaica
  • 600 BCE

    Kouros di capo Sounion

    Kouros di capo Sounion
    Il termine kouros signora ragazzo e indica le sculture maschili.
    Rappresenta un ideale di uomo eroico e atletico. La nudità era un attributo degli eroi e degli dei. La testa della scultura è in linea del corpo , ha una gamba più avanti dell’altra e le braccia sono distese con i pugni chiusi. I capelli della statua sono molto lunghi , l’a conciatura è molto elaborata e trasmette idea di forza e fierezza.
  • 580 BCE

    Dioscuri

    Dioscuri
    Arte arcaica.
    Le sculture sono state realizzate da Polymes di Argo.
    L’opera è conservata al museo archeologici di Atene.
    Le due sculture hanno spalle e torace molto possenti, delle gambe elastiche , i visi sono inquadrarti e hanno un’acconciatura raffinata.
  • 575 BCE

    Sofilo, giochi funebri in onore di Patroclo

    Sofilo, giochi funebri in onore di Patroclo
    Ceramica a figure nere . Arte arcaica
    Vengono rappresentati i giochi in onore di Patroclo e si vede sul vado un piccolo di eroi che assiste.
  • 565 BCE

    Ergotimo e Clizia, vaso Francois

    Ergotimo e Clizia, vaso Francois
    Arte arcaica . Ceramica dipinta
    Il vaso è alto 66 cm e è conservato a Firenze, al muso archeologico nazionale
  • 565 BCE

    Era di Samo

    Era di Samo
    Arte arcaica.
    La statua si trova al Louvre a Parigi.
    È il modello più antico di kore. Sul chitone ha il velo rituale.
    La statua è stata realizzata come offerta alla dea. Il corpo affiora dalla veste e ha una costruzione geometrica.
  • 555 BCE

    Moscoforo

    Moscoforo
    Arte arcaica .
    Il moscoforo è conservato ad Atene.
    Con il termine moscoforo si intende colui che porta gli agnelli.
    Nella scultura le braccia e le zampe del vitello formano un motivo a croce
  • 550 BCE

    Cavalier Rampin

    Cavalier Rampin
    Arte arcaica
    L’opera è stat realizzata in marmo e si trova al museo dell’acropoli ma la testa della scultura al Louvre (Parigi).
    Nella scultura c’è un contrasto tra il volto liscio e la pettinatura e la barba molto raffinate. I lunghi capelli arrivano sulla nuca e i riccioli sono aperti simmetricamente.
    La barba è lavorata a grani, ha grandi occhi e un sorriso arcaico vale a dire che gli angoli degli occhi e della bocca sono rivolti all’insù e tramettono serenità interiore.
  • 545 BCE

    Kore di Pharasikleia

    Kore di Pharasikleia
    Arte arcaica.
    Aristione di Paro è colui che realizza la scultura.
    È realizzata in marmo ed è alta 237 cm , si trova ad Atene al museo archeologico nazionale.
    Con il termine kore di indica la fanciulla e viene usato per indicare le statue femminili.
    È la centralità dell’essere umano e della sua rappresentazione.
  • 535 BCE

    Kore con peplo

    Kore con peplo
    Arte arcaica
    La scultura si trova al museo dell’acropoli di Atene.
    Rappresenta la dea Artemide.
    La figura è equilibrata, il viso è pieno e radioso.
    La donna ahaha una cintura che stringe il peplo e ha delle lunghe trecce.
  • 520 BCE

    Kore di Antenore

    Kore di Antenore
    Arte arcaica.
    Si trova al museo al museo dell’acropoli di Atene.
    La donna ha una moda ionica , il tessuto della gonna è leggerissimo. Indossa un mantello a pieghe tubolari. Ha una acconciatura ,loro elaborata e un viso sereno.
  • 510 BCE

    Eufronio , cratere con Eracle e Anteo

    Eufronio , cratere con Eracle e Anteo
    Arte classica. Ceramica a figure rosse.
    Nel vaso ci sono poche figure grandi. Nel caso è rappresentato il gigante Anteo in lotta con Eracle. Si vede che il gigante è stato avvinghiato dall’ero e sta per ucciderlo e si mostra sui volti delle donne la disperazione. Infine si vede l’eroe che trionfa con la forza selvaggia.
  • 500 BCE

    Kouros di Milo

    Kouros di Milo
    Arte arcaica. Area ionica.
    L’area ionica ha un modello di uomo diverso nel senso che viene rappresento con un volto più morbido , membra slanciate, più fluide e slanciate
    L’opera si trova al museo archeologico di Atene.
  • Period: 500 BCE to 300 BCE

    Età classica

    Arte classica
  • 470 BCE

    Auriga di Delfi

    Auriga di Delfi
    Stile severo.
    La statua è conservata al museo archeologico ed è alta 180 cm.
    La statua è stata realizzata con la lavorazione del bronzo.
    Venne costruita per celebrare una vittoria conseguita ai giochi Pitici destinato al santuario di Delfi. È stata realizzata assemblando 6 pezzi tra di loro. La statua ha un chitone legato in vita per evitare che il vestito si gonfiasse.
    Il pinneggio crea dei bellissimi disegni.
  • 465 BCE

    Zeus di Capo Artemisio

    Zeus di Capo Artemisio
    L’opera è stata realizzata in bronzo ed è alta 209 cm ed ed conservata al museo archeologico nazionale.
    Detta di capo Artemisia perché è il luogo nei pressi di capo Artemisio in Eubea.
    La creazione della scultura è riconducile alla vittoria contro i persiani.
  • 450 BCE

    I bronzi di Riace

    I bronzi di Riace
    I due bronzi sono conservati al museo nazionale di Reggio Calabria
    Le due sculture rappresentano eroi della storia locale.
    Sono stati trovati nel 1972 nel Mar ionio perché sono stati persi da una nave che li trasportava della Grecia a Roma. I due guerrieri sono armati di lancia.
    I due bronzi fanno parte dello stesso gruppo scultoreo ma sono stati realizzati da due artisti diversi
  • 450 BCE

    Il discobolo

    Il discobolo
    È stato realizzato da Mirone.
    Con il termine discobolo si indica il lanciatore del disco
    È conservata al museo nazionale romano.
    Il corpo è su un unico piano.
    Ha un volto allungato e i capelli sono piccolo e ciocche.
  • Period: 323 BCE to 31 BCE

    Età ellenistica

    Arte ellenistica