Technology

Timeline created by John bonham
  • Transistor

    Transistor
    Il primo prototipo funzionante fu realizzato nel 1947 da due ricercatori dei laboratori Bell Labs.
    A soli 10 anni dalla scoperta dei transistor, si ipotizzò che la capacità di elaborazione di tali componenti sarebbe potuta raddoppiare ogni diciotto mesi. Questa considerazione, la prima legge di Moore, si rivelò corretta.
    Nel 1970 la Intel produsse il primo processore e la prima memoria integrata la cui base di elaborazione e immagazzinamento di dati furono proprio i transistor al silicio.
  • Prima rete neurale, Frank Rosenblatt

    Prima rete neurale, Frank Rosenblatt
    Questo psicologo statunitense creò la prima rete neurale della storia, "Perceptron"
  • Riconoscimento facciale AI

    Riconoscimento facciale AI
    Si inizia ad usare l'intelligenza artificiale per la face recognition
  • Prima stampante 3D, Chuck Hull

    Prima stampante 3D, Chuck Hull
    Questo ingeniere statunitense creò la prima stampante 3D nella storia
  • Primo OGM

    Primo OGM
    California, nel 1986 alcuni scienziati presero il gene che codifica l'emissione della luce nella lucciola e lo inserirono nel codice genetico di una pianta di tabacco. Risultato: le foglie del tabacco brillavano.
  • Clonazione pecora Dolly

    Clonazione pecora Dolly
    Il biologo Ian Wilmut clona da una cellula somatica adulta un agnello in un laboratorio in Scozia
  • Prima biostampante 3D

    Prima biostampante 3D
    L'ingegnere giapponese Makoto Nakamura crea nel 2006 la prima biostampante 3D in grado di creare tubicini cardiovascolari.
  • Organovo, Gabor Forgacs

    Organovo, Gabor Forgacs
    Aziena fondata nel 2007, Organovo è un laboratorio medico in fase iniziale e una società di ricerca che progetta e sviluppa tessuti umani funzionali e tridimensionali (bioprinting 3D).
    Organovo nel 2015 si è unito a l'oreal per la creazione di pelle biostampata.
    Gabor Forgacs utilizzò cellule di pollo per creare tessuti umani.
  • Synthia, prima cellula sintetica creata in laboratorio

    Synthia, prima cellula sintetica creata in laboratorio
  • Winsun

    Winsun
    Azienda cinese che stampò 10 case in un giorno con una stampante 3D
  • Synthia 3.0, il batterio sintetico con il minor numero di geni

    Synthia 3.0, il batterio sintetico con il minor numero di geni
    Creato nel 2016, synthia 3.0 contiene il numero minimo di geni, 473.
    Il DNA umano ne ha tra i 20000 e i 25000.
    L'obiettivo è quello di creare un pacchetto standard contente solo i geni essenziali per la vita, per dare vita a microorganismi che possano produrre farmaci o biocarburanti (alghe, batteri).
  • Teletrasporto digitale

    Teletrasporto digitale
    Craig Venter, direttore della syntethics Genomics, ha costruito un convertitore digitale biologico che trasmette la vita via internet. In sostanza, la macchina riceve sequenze digitalizzate di Dna o Rna (in altre parole, un file), le assembla e le usa poi per produrre le relative proteine