Civiltà Greca

Timeline created by mommommommo
In History
  • 776 BCE

    prima Olimpiade

    prima Olimpiade
    I giochi erano organizzati in onore di Zeus il padre degli dei
  • 624 BCE

    Dracone diventa Arconte

    Dracone diventa Arconte
    Primo legislatore dell'antica Atene, nato intorno al 650 a.C. Emanò la legge che riconosce l'omicidio come reato dando inizio al diritto penale.
  • 594 BCE

    al 593 BCE. Solone è arconte

    al 593 BCE. Solone è arconte
    Politico, giurista e poeta ateniese, di nobile famiglia. L'ascesa politica di Solone si colloca a seguito del lungo conflitto che coinvolse Atene e Megara.
  • 561 BCE

    Pisistrato si impone come tiranno

    Pisistrato si impone come tiranno
    Pisistrato del demo di Filaide, imparentato con Solone da parte di madre, fu tiranno di Atene dal 561/560 al 556/555 e dal 546 al 528/527 a.C.
  • 510 BCE

    Ippia viene cacciato dalla fede

    Ippia viene cacciato dalla fede
    Figlio di Pisistrato e fratello di Ipparco, fu tiranno di Atene dal 528 a.C.-527 a.C. fino al 511 a.C.-510 a.C.
  • 508 BCE

    al 507 BCE. Clistene diventa arconte

    al 507 BCE. Clistene diventa arconte
    Clistene, figlio di Megacle, è stato un politico ateniese che portò avanti l'opera di Solone e fu, insieme a questi, uno dei padri della democrazia ateniese.
  • 494 BCE

    Distruzione di Mileto

    Distruzione di Mileto
    Nel 494 a.C. la città di Mileto fu riconquistata dai Persiani che furono spietati: saccheggiarono la città, la rasero al suolo e uccisero o deportarono i suoi abitanti.
  • 492 BCE

    Inizio prima guerra persiana

    Inizio prima guerra persiana
    La prima guerra persiana scoppiata da Dario I per punire Atene ed Eretria nel 492 a.C. e si concluse con la vittoria ateniese nella battaglia di Maratona, nel 490 a.C.
  • 490 BCE

    Spedizione persiana alla conquista della Grecia

    Spedizione persiana alla conquista della Grecia
    in questa data si conclude dopo due anni la Prima Guerra Persiana.
    Essa si concluse con la vittoria ateniese nella battaglia di Maratona, nel 490 a.C.
  • 480 BCE

    Distruzione di Atene da parte dei persiani

    Distruzione di Atene da parte dei persiani
    essa avviene all'inizio della Seconda Guerra Persiana.
    Atene fu lasciata in mano all'esercito nemico: la città cedette presto, e i pochi cittadini che non si erano rifugiati a Salamina e si erano arroccati sull'Acropoli vennero sconfitti: Serse ordinò che la città fosse bruciata.
  • 431 BCE

    Sparta invade L'Attica

    Sparta invade L'Attica
    gli Spartani e gli alleati invasero l'Attica;
    li guidava Agide, figlio di Archidamo, re degli Spartani. E in un primo tempo saccheggiarono le terre della regione dalle parti della pianura, poi fortificarono Decelea, dopo essersi divisi il lavoro città per città.
  • 429 BCE

    Peste ad Atene

    Peste ad Atene
    La Peste di Atene colpì la città-stato di Atene durante il secondo anno della Guerra del Peloponneso, quando una vittoria ateniese sembrava ancora a portata di mano. Si crede possa essere entrata ad Atene attraverso il Pireo, il porto della città e l'unica fonte di cibo e rifornimenti.
  • 427 BCE

    Atene conquista Mitilene

    Atene conquista Mitilene
    La rivolta di Mitilene è il nome dato al tentativo, da parte di Mitilene, di unificare l'isola di Lesbo sotto il suo controllo, rivoltandosi all'impero ateniese.
  • 421 BCE

    Pace di Nicia

    Pace di Nicia
    La pace di Nicia è un trattato di pace stipulato fra Atene e Sparta, firmato da re Plistoanatte e Nicia, che prevedeva una pace cinquantennale al termine della guerra Archidamica; il nome di questo trattato è spesso usato anche per indicare il periodo di pace che ne seguì, compreso fra il 421 a.C. ed il 414 a.C.
  • 414 BCE

    Siracusa viene assediata dagli ateniesi

    Siracusa viene assediata dagli ateniesi
    avvenne tra la primavera e l'estate del 415 e quella del 413 a.C.[4] Dopo le prime vittorie ateniesi, che misero in seria difficoltà l'esercito siracusano, le sorti della guerra furono capovolte grazie ai rinforzi spartani sotto il comando di Gilippo.
  • 405 BCE

    Vittoria di sparta sulla flotta di Atene

    Vittoria di sparta sulla flotta di Atene
    La battaglia di Egospotami fu la vittoria navale spartana che pose fine alla guerra del Peloponneso: nella battaglia la flotta spartana, comandata da Lisandro, distrusse completamente quella ateniese, ponendo fine alla guerra, visto che Atene, senza i rifornimenti di grano che otteneva via mare, non poté resistere all'inverno
  • 404 BCE

    Atene viene sconfitta da Sparta

    Atene viene sconfitta da Sparta
    dopo questa sconfitta Atene dovette subire delle condizioni molto dure : la democrazia venne sostituita con un regime oligarchico, vennero distrutte le mura e dovettero consegnare le loro navi a Sparta
  • 386 BCE

    Pace del Re

    Pace del Re
    in questo trattato Sparta riconosceva ai persiani il dominio sulle città dell'Asia Minore in compenso di libertà e autonomia alle pòleis. Viene chiamato cosi perché le condizioni furono imposte dal re persiano Artaserse.
  • 359 BCE

    inizio regno Filippo II di Macedonia

    inizio regno Filippo II di Macedonia
    Il suo obbiettivo era quello di avere dalla sua parte i greci contro i persiani. Alla fine del suo regno sali al trono suo figlio Alessandro Magno che aveva solo venti anni.
  • Period: 359 BCE to 336 BCE

    regno di Filippo II di Macedonia

    Il suo obbiettivo era quello di avere dalla sua parte i greci contro i persiani. Alla fine del suo regno sali al trono suo figlio Alessandro Magno che aveva solo venti anni.
  • 336 BCE

    inizio regno Alessandro Magno

    inizio regno Alessandro Magno
    Alessandro Magno continuo l'obbiettivo di Filippo II di liberare l'Asia Minore però cercando di conquistare il mondo intero. Alla fine del suo regno esso venne suddiviso in regni detti ellenistici.
  • 336 BCE

    fine regno Filippo II di Macedonia

    fine regno Filippo II di Macedonia
  • Period: 336 BCE to 323 BCE

    Regno di Alessandro Magno

    Alessandro Magno continuo l'obbiettivo di Filippo II di liberare l'Asia Minore però cercando di conquistare il mondo intero. Alla fine del suo regno esso venne suddiviso in regni detti ellenistici.
  • 334 BCE

    arrivo a Gordio

    arrivo a Gordio
    nelle profezie si diceva che chi avesse sciolto il nodo che legava il cocchio del tempio di Zeus sarebbe diventato Re di tutto il mondo abitato, fu proprio Alessandro Magno che con la sua spada taglio il nodo comunicando che volesse conquistare il mondo.
  • 333 BCE

    Vittoria di Isso

    Vittoria di Isso
    Alessandro Magno si scontro con il re persiano Dario III a Isso e lo sconfisse.
  • 331 BCE

    conquista Mesopotamia

    conquista Mesopotamia
    Alessandro Magno trovò Dario in Mesopotamia e lo sconfisse pero lui scappò di nuovo. Nel viaggio conquisto Babilonia,Susa, Persepoli, Pasargade e Ectabatana.
  • 326 BCE

    Estremo limite orientale di impero di Alessandro Magno

    Estremo limite orientale di impero di Alessandro Magno
    Nel momento di massima espansione del regno di Macedonia di Alessandro Magno esso comprendeva : la Mesopotamia, L'Egitto, l'Asia Minore e la Grecia
  • 323 BCE

    fine regno Alessandro Magno

    fine regno Alessandro Magno