Antiquarium

By LucyCn
  • 476 BCE

    Dioniso

    Dioniso
    Dioniso è una statuetta di bronzo, ritrovata negli ambienti di una domus a Veleia. Nudo, tiene un tirso nella mano destra. La testa è girata a destra e incorniciata da folti capelli incoronati di edera e grappoli d'uva.
    Dionysus is a bronze statuette, found in the rooms of a domus in Veleia. Represents a young man standing identifiable with young Dionysus. The head is turned to the right and framed by thick hair crowned with ivy and bunches of grapes.
  • 158 BCE

    Nascita Veleia

    Nascita Veleia
    Veleia, a city founded in 158 b.C. after Romans subdued Ligures, was a prosper Roman town and an important administrative capital. Veleia
  • 100 BCE

    statua Baebia Basilla

    statua Baebia Basilla
    Il ritratto, ritrovato il 28 aprire a Veleia, raffigura una giovane donna con tratti del viso molto accurati. Gli occhi sono formati da bulbi in calcedonio . I capelli sono pettinati all'indietro e fermati sulla fronte con una fascetta (come voleva la moda dell'epoca). Il particolare dei capelli corti fa pensare che la donna avesse un ruolo religioso.Essa fu una donna nobile e facoltosa che donó alla sua città il chalcidum, così da identificarsi come personaggio importante della città.
  • 89 BCE

    Veleia diventa colonia latina

  • 49 BCE

    Veleia diventa Municipio

  • 100

    Stesura della "Tabula Alimentaria"

    Stesura della "Tabula Alimentaria"
    é stata scitta tra il 100 e il 114 d.C, è alta e lunga rispettivamente 1,38 e 2,86 metri. è scritta su 2 lastre composte interamente in bronzo ed è conservata nel museo archeologico di Parma, ma possiamo trovarne una copia nell'antiquariatum di Veleia. It was written between 100 and 114 A.D., it is 1,38 m high and 2,86 m long. Is written on two bronze tables. We can find it in a museum in Parm.
    Tabula Alimentaria
  • 200

    scomparsa della popolazione ligure

    La popolazione ligure scomparve nel III secolo senza lasciare tracce fino al 1747, quando riemerse la Tabula Alimentaria Traianea nell’area presso la chiesa e quando scavi sistematici riportarono alla luce la struttura dell’antica città con tutti i suoi reperti grazie a Filippo di Borbone.
  • 1580

    Progettazione Museo di Parma

    Progettazione Museo di Parma
    Questo museo fu appunto progettato nel 1580 ma soltanto verso la metà del 1700 fu adibito alla funzione che tutt'ora svolge. This museum was built in 1580 but only around the middle of the 1700s was used for the function that still plays. Currently houses all the findings found in the city of Veleia including the Tabula Alimentaria. Museo di Parma
  • Scoperta di Veleia

    Scoperta di Veleia
    L’esplorazione di Veleia si deve a Don Filippo di Borbone.Nel 1760 avviò una grande impresa di scavo archeologico dove nel 1747 era stata rinvenuta la Tabula alimentaria trainea, iscrizione bronzea rinvenuta nei pressi di Veleia e conservata nel Museo archeologico nazionale di Parma. la scoperta diede l'avvio agli scavi che nel 1760 portarono alla luce le rovine di Veleia. Nello stesso periodo vene inaugurato il museo archeologico di Parma Gli ultimi scavi furono effettuati nel 1966 e nel 1975.
  • Rinvenimento della "Tabula Alimentaria"

    Rinvenimento della "Tabula Alimentaria"
    successe quando il prete della chiesa di Veleia si imbattè nella Tabula alimentaria, anche se, all'inizio, non capendone l'importanza, riuscì quasi a fondere a lastra per farci una nuova campana. scavi seguenti rivelarono la città romana.
    happened when the priest of the church pictured above, trying to expand his garden, found the Tabula Alimentaria, even if, at the beginning, not understanding its importance, he tried to melt it to make a new bell. following excavations revealed the Roman city
  • Lex rubria de Gallia Cisalpina

    Lex rubria de Gallia Cisalpina
    Si tratta di un' iscrizione riportante il testo di cinque articoli di legge che gli studiosi hanno identificato come parte del contenuto della Lex Rubria de Gallia Cisalpina, una legge pubblica, da applicarsi nella Gallia Cisalpina. It's an inscription that contains the text of five articles of law, identified as part of the content of the Lex Rubria de Gallia Cisalpina, a public law, applied in Gallia Cisalpina. http://www.archeobo.arti.beniculturali.it/mostre/pr_giu2014.htm
  • Statue della famiglia Giulio-Claudia

    Statue della famiglia Giulio-Claudia
    Le statue rappresentano membri della famiglia Giulio-Claudia, in origine allineate lungo una parete della basilica del foro di Veleia. Si ritiene che siano state realizzate in tre fasi diverse, tra il regno di Tiberio e Claudio (14-54 d.C).
    The statues represent members of the Giulio-Claudia family, originally aligned along a wall of the basilica of Veleia's forum.It is believed that they were carried out in three different phases, between the reign of Tiberius and Claudius (14-54 AD).
  • Fondazione del Museo di Parma

    Fondazione del Museo di Parma
    Da don Filippo di Borbone nel 1760 è stato fondato il museo di Parma che a partire della prima metà dell'800 occupava l'ala sud occidentale del Palazzo della Pilotta
  • Ercole ebbro

    Ercole ebbro
    La statuetta di bronzo è stata ritrovata sotto la tavola di marmo della mensa. Rappresenta Ercole ebbro, il dio è raffigurato con il corpo nudo ed è ubriaco, gli occhi ed i capezzoli sono intarsiati d'argento.
    The bronze statuette was found under the marble table of the canteen. It represents Ercole ebbro, the god is depicted with the naked body and is drunk, the eyes and the nipples are inlaid with silver. The face, the hair and the beard are very accurate.
  • Vittoria Alata

    Vittoria Alata
    Statuetta femminile in bronzo ritrovata nell'angolo NO dell'ingresso monumentale porticato del foro. Sul viso ha degli occhi d'argento, la statua richiama una figura femminile greca; accanto alla statuetta furono ritrovate due ali di bronzo.
    Bronze statuette in bronze found in the NO corner of the monumental portico entrance to the forum. On the face has silver eyes, the statue recalls a Greek female figure; next to the statue two bronze wings were found.
  • Apertura "Antiquarium"

    Apertura "Antiquarium"
    "l'antiquarium" è un piccolo museo che venne aperto nel 1975, dove possiamo trovare le riproduzioni dei reperti di Veleia. "Antiquarium" is a small museum in Veleia opened in 1975. Here we can found Veleia's finds and reproductions of them. Antiquarium
  • Completamento allestimento

    Completamento allestimento