Screenshot 20201002 180426 google

La Rivoluzione Francese

By Pivetti
  • Assemblea Nazionale Costituente

    Assemblea Nazionale Costituente
    Fu la prima assemblea costituente della storia francese
    Nasce tra l'unione di nobiltà e clero con il terzo stato
    Ebbe il compito di scrivere una nuova costituzione
  • Convocazione degli stati generali

    Convocazione degli stati generali
    Nel 1789 Luigi XVI convoca gli stati generali per risolvere la situzione finanziaria e convincere nobiltà e clero a pagare le tasse.
    Ma i due stati non vollero accettare,così il Terzo Stato e i suoi rappresentati proclamarono L'Assemblea Nazionale.
  • La presa della Bastiglia

    La presa della Bastiglia
    Il Popolo teme che il re usi l'esercito per bloccare l'Assemblea e già da mesi si lamentavano per i cattivi raccolti e perché avevano aumentato il prezzo del pane.
    Così il 14 luglio 1789 assaltarono la Bastiglia.
    Da lì iniziò la Rivoluzione Francese.
  • Dichiarazione dei diritti dell'uomo a Versailles

    Dichiarazione dei diritti dell'uomo a Versailles
    Dichiarava che tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge e hanno diritto alla proprietà privata,alla sicurezza e alla libertà di parola,di stampa e di opinione.
    Il carattere universale della Dichiarazione è la ragione principale della sua fama e influenza in epoche diverse e anche oltre alla Francia.
  • Marcia delle donne su Versailles

    Marcia delle donne su Versailles
    Luigi XVI e tutti i moderati che facevano parte dell'Assemblea non volevano approvare la "Dichiarazione dei diritti".
    Così le donne di Parigi,scesero giù in paese armate di picche e forconi per reclamare il pane e riportare il re nella capitale.
    Guardie nazionali e altri popolani armati le seguirono con coraggio,da constringere il re a cedere i suoi decreti,a trasferirsi a Parigi e portare nuove scorte di farina e grano per l'intero popolo.
  • La Francia diventa una monarchia costituzionale

    La Francia diventa una monarchia costituzionale
    L'assemblea nazionale costituente votò la nuova Costituzione così la Francia poté diventare una monarchia costituzionale
  • Fuga del re

    Fuga del re
    Luigi XVI tentò di fuggire in Belgio con la sua famiglia ma,riconosciuto dalle Guardie Nazionali,a Varennes,venne rimandato a Parigi
  • La Francia dichiara guerra ad Austria e Prussia

    La Francia dichiara guerra ad Austria e Prussia
    La Francia temendo un attacco,dichiarò guerra ad Austria e Prussia.
    Erano in conflitto da molto tempo perché i loro sovrani erano dalla parte di Luigi XVI e aiutavano i nobili francesi emigrati.
    La Francia spera che Austriaci e Prussiani insorgano contro i loro sovrani e non vuole essere presa alla provvista,per questo dichiara guerra per prima
  • Assalto al Palazzo reale delle Tuileries

    Assalto al Palazzo reale delle Tuileries
    Anche se arrivati da poco,i popolani di Parigi ebbero nella rivoluzione gran successo.
    Insieme a molti volontari diedero l'assalto al palazzo reale dei Tuileries,accusando il re di tradimento.
    Rinchiusero Luigi XVI e la sua famiglia nella prigione del tempio
  • Primo giorno della Repubblica

    Primo giorno della Repubblica
    Il 20 settembre 1792,l'esercito francese riportò la sua prima grande vittoria a Valmy contro i soldati prussiani,considerati i migliori del mondo.
    Da lì la convenzione dichiarò decaduta la Monarchia e dopo soli due giorni fu dichiarato "il primo giorno della repubblica"
  • Il Terrore

    Il Terrore
    Nel periodo delTerrore il governo istituì speiali tribunali rivoluzionari che emisero tantissime sentenze di morte e molti più prigionieri.Fecero anche un nuovo calendario da cui si contavano gli anni a partire dal primo giorno della Repubblica(22/09/1792)
  • Coalizione antifrancese

    Coalizione antifrancese
    Dopo la notizia della morte di Luigi XVI,molte monarchie di Europa si spaventarono,creando una vasta coalizione contro la Francia.
    Oltre ad Austria e Prussia,gli stati europei che partecipavano furono:Inghilterra,Olanda,Spagna,regno di Sardegna,stato della Chiesa e il Regno di Napoli
  • Period: to

    Rivolta in Vandea

    All'interno della Francia c'erano alcune regioni che stavano dalla parte del re.
    Infatti in Vandea e in altre regioni si creò una guerra civile.
    La situazione economica era grave:
    Mancavano beni di prima necessità e i prezzi erano aumentati.
  • Luigi XVI ghigliottinato

    Luigi XVI ghigliottinato
    I girondini fecero di tutto per salvarlo,invece i montagnardi ne chiedevano la morte;e da lì sorgero molti conflitti fra loro,ma dopo un lungo mese la Convenzione riconobbe l'alto tradimento del re e lo condannò alla Ghigliottina(macchina per la decapitazione dei condannati a morte)
  • Fine del Terrore

    Fine del Terrore
    La rivoluzione della Vandea era quasi domata,l'esercito sbaragliò le forze nemiche in Belgio e quindi il Terrore non aveva più regione di esistere.
  • Robespierre ghigliottinato

    Robespierre ghigliottinato
    Dopo tante battaglie,la Francia era ormai fuori pericolo.
    Nella Convenzione si formò una maggioranza ostile a Robespierre.
    Fu arrestato il 27 luglio 1974 e il giorno dopo venne ghigliottinato senza processo
  • Period: to

    Il Direttorio

    Dopo che Robespierre venne condannato a morte,affidò il potere esecutivo ad un consiglio di cinque membri chaimato Direttorio.